L’aeroporto di Genova nuovo hub per le crociere

L’aeroporto di Genova nuovo hub per le crociere

Strategia di rilancio per l’aeroporto di Genova. Il Cristoforo Colombo, anche alla luce della recente riforma dei porti che unifica gli scali di Genova e Savona, punta a diventare il principale hub di imbarco per le crociere Costa ed MSC nel Mediterraneo.
Obiettivo del nuovo piano industriale è quello di sviluppare il più possibile il traffico dei due milioni di crocieristi che utilizzano i due porti liguri.

Nel 2015 l’aeroporto è cresciuto del 7,5%, toccando quota 1,360 milioni di passeggeri movimentati. Per l’anno corrente, le maggiori energie saranno focalizzate sul segmento delle crociere, con l’intento di fare di Genova e Savona il punto di imbarco principale, e non di transito, dei crocieristi stranieri.

Nel frattempo, a partire dal prossimo mese di aprile, per la prima volta l’aeroporto di Genova sarà collegato ad Amsterdam Schipol, che offre collegamenti con 69 diverse destinazioni internazionali, alle quali si aggiungono le 111 ad oggi già garantite dal collegamento con Parigi.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!