Star Clippers, slitta al 2018 il debutto del veliero Flying Clipper

Star Clippers, slitta al 2018 il debutto del veliero Flying Clipper

Slitta al primo trimestre 2018 la consegna di Flying  Clipper, il nuovo veliero commissionato da Star Clippers ai cantieri croati Brodosplit.
Originariamente previsto per la seconda metà di quest’anno,  dal quartier generale dei cantieri, che solo recentemente si sono affacciati nel mercato delle navi da crociera, hanno confermato lo spostamento della consegna a causa della complessità del progetto e della costruzione.

Flying Clipper, Star ClippersQuando entrerà in servizio, Flying Clipper sarà la più grande unità della flotta, potrà trasportare fino a 300 passeggeri e vanterà, con i suoi 5 alberi, ben 35 vele con una superficie velica complessiva di oltre 6.350 mq. Così come Royal Clipper è ispirato al leggendario veliero tedesco “Preussen, il nuovo 5 alberi sarà una riproduzione del “France II”, commissionato nel 1911, con il più grande piano velico mai costruito. Proprio come l’originale France II aveva soppiantato il Preussen oltre un secolo fa, la new entry di casa Star Clippers supererà Royal Clipper e diventerà il più grande e autentico veliero 5 alberi a vele quadre navigante.

Flying Clipper ospiterà a bordo tre piscine, una delle quali farà filtrare i raggi del sole direttamente nella sala da pranzo, elegantemente arredata e in grado di ospitare tutti i passeggeri. Sarà dotato di una piattaforma per la pratica di sport acquaticia poppa, da usarsi quando il veliero è ancorato in rada. Diverse le tipologie di cabine a bordo, tra cui 34 suite con balcone e 4 Owner’s suite di lusso.

Oltre ad essere dotato di motori ecologici e ad elevata tecnologia come le altre navi della flotta Star Clippers, anche il nuovo veliero potrà navigare a vela ogniqualvolta  possibile e regalerà ai suoi ospiti un’esperienza marina unica e suggestiva.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!