Port Everglades, accordo biennale con Silversea per ospitare le navi della flotta

Port Everglades, accordo biennale con Silversea per ospitare le navi della flotta

Silversea, player di riferimento nel segmento delle crociere di lusso, e Port Everglades, in Florida, hanno recentemente raggiunto un accordo commerciale che prevede l’utilizzo dell’approdo quale home port delle navi della flotta impegnate in quell’area per i prossimi due anni. L’avvio della partnership  è previsto già dalla prossima stagione invernale con il primo arrivo, il 12 ed il 13 ottobre, di Silver Muse, la nuova ammiraglia della compagnia che entrerà in servizio ad aprile.

Silversea, Port EvergladesSilversea è stata per anni un importante cliente di Port Everglades e grazie alla nuova intesa raggiunta non vediamo l’ora di accogliere le navi Silversea già dai prossimi mesi“, ha commentato Steven Cernak, Chief Executive & Port Director di Port Everglades.

Nell’ambito dei suoi itinerari, Silversea propone lo scalo di Port Everglades dall’ottobre 2000. Oltre alle navi Silver Spirit, Silver Whisper e Silver Wind, anche la nuova Silver Muse toccherà il porto durante la prossima stagione invernale, in occasione di cinque selezionate partenze. L’accordo prevede un impegno iniziale di due anni ed include l’opzione di rinnovo per altri tre con un minimo di 12 partenze all’anno.

Considerato come uno dei tre porti crocieristici più trafficati al mondo, Port Everglades ha movimentato nel 2016 oltre 3,8 milioni di passeggeri. Attualmente sono dieci le compagnie di crociera – ed oltre le 40 navi – ad offrire dal porto partenze regolari verso il Sud della Florida.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!