Fincantieri, al via i lavori in bacino per Viking Spirit

Fincantieri, al via i lavori in bacino per Viking Spirit

Gli stabilimenti Fincantieri di Ancona hanno celebrato ieri la posa in bacino del primo blocco di Viking Spirit, la quinta delle sei navi gemelle commissionate da Viking Ocean Cruises e la cui consegna è prevista nel 2018. Il blocco è lungo circa 11 metri, largo 28,8 e pesa  280 tonnellate.
Come per le altre unità gemelle, Viking Spirit si posizionerà nel segmento delle navi di piccole dimensioni, vanterà una stazza lorda di 47.800 tonnellate, sarà dotata di 473 cabine e potrà ospitare a bordo 946 passeggeri, con  una capacità complessiva, che include anche l’equipaggio, di oltre 1.400 persone.
Il progetto prevede anche il rispetto delle più recenti normative in tema di navigazione e l’adozione dei più moderni sistemi di sicurezza, compreso il “Safe return to port“.  Le navi sono inoltre dotate delle più avanzate tecnologie per il risparmio energetico e per soddisfare le più severe normative ambientali con motori ad alta efficienza energetica e un sistema di lavaggio dei gas di scarico.

Viking Spirit, Fincantieri, Viking Ocean Cruises

Quanto alle gemelle di “Viking Spirit”, la prima della serie, “Viking Star”, è stata realizzata dal cantiere di Marghera e consegnata nel marzo del 2015. Dal cantiere di Ancona hanno poi preso il mare “Viking Sea” e “Viking Sky”, rispettivamente a marzo 2016 e a gennaio 2017. “Viking Sun”, unità varata a dicembre 2016 sempre nello stabilimento dorico, entrerà in servizio nell’autunno del 2017, mentre “Viking Spirit”, impostata ieri, e la sesta e ultima unità delle serie, verranno consegnate rispettivamente nel 2018 e nel 2019.

Fincantieri ha costruito dal 1990 ad oggi 76 navi da crociera, mentre altre 31 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del gruppo.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!