Costa Crociere: nuova intesa con Vueling. Rinnovato l’accordo con Iberia

Costa Crociere: nuova intesa con Vueling. Rinnovato l’accordo con Iberia

A pochi giorni dalla partnership annunciata con Volotea, arriva da Costa Crociere la conferma di un nuovo accordo raggiunto con Vueling che andrà a migliorare ed arricchire i servizi offerti ai suoi ospiti, grazie alla grande offerta di voli di cui la compagnia aerea dispone da Barcellona. Contestualmente alla nuova intesa, Costa Crociere ha poi anche confermato il rinnovo del suo accordo triennale con Iberia.

Grazie a Vueling, tutti i clienti Costa spagnoli potranno, passando per l’aeroporto di Barcelona-El Prat, raggiungere i principali porti di imbarco europei delle navi della flotta. Da Barcellona, infatti, Vueling metterà loro a disposizione tutti i voli diretti a Copenhagen, Bari, Amsterdam, Amburgo e Stoccolma ed ancora proporrà, in aggiunta, la rotta Parigi-Copenhagen.
Costa Diadema, Costa CrociereL’accordo consentirà inoltre agli ospiti Costa di altri Paesi europei di raggiungere Barcellona, che rappresenta di fatto uno dei principali porti di imbarco della compagnia italiana, grazie ai collegamenti regolari da Roma, Napoli, Palermo, Amsterdam, Monaco e Bruxelles.

La partnership appena siglata avrà durata triennale e metterà a disposizione dei passeggeri Costa fino a 20.000 posti volo all’anno per un totale di 60.000 posti nell’intero periodo. Per una migliore esperienza di viaggio, entrambi gli operatori garantiranno ai clienti un’area check-in dedicata presso l’aeroporto di Barcellona-El Prat.

Parallelamente a tale intesa, Costa e Iberia hanno poi prolungato di un anno, fino al 2019, l’attuale accordo di collaborazione siglato nel 2016 e che prevede l’aggiunta di 45.000 posti su voli charter per il 2019, portando in questo modo a 175.000 l’offerta complessiva di posti disponibili. La partnership permetterà di incrementare i collegamenti tra la Spagna, l’Europa e i vari porti di imbarco delle crociere Costa nel continente. In particolare, durante l’estate i passeggeri Costa potranno usufruire di collegamenti da vuelingMadrid per Trieste, Rostock, Stoccolma, Bari, Venezia, Copenhagen e Amsterdam.
Comprese nell’intesa anche diverse rotte da e per il Sud America, i Caraibi e gli Stati Uniti. Nell’estate del 2017 i passeggeri di Costa Crociere provenienti da Argentina, Cile, Brasile e Uruguay potranno raggiungere, passando per Madrid, i porti di imbarco europei delle crociere Costa. Allo stesso modo, durante l’inverno, gli Ospiti europei che prenoteranno una crociera in Sud America potranno volare con Iberia partendo comodamente dal proprio paese di origine per arrivare in tutti i principali aeroporti del Sud America, come quelli di Buenos Aires, San Paolo, Rio de Janeiro.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!