Dal Gruppo Costa una donazione di 100.000 euro a supporto delle missioni di Mercy Ships

Dal Gruppo Costa una donazione di 100.000 euro a supporto delle missioni di Mercy Ships

Prende ufficialmente il via oggi l’intesa raggiunta tra il Gruppo Costa Crociere e Mercy Ships, l’organizzazione non governativa internazionale che si impegna a migliorare l’accesso alle cure mediche essenziali nei Paesi in via di sviluppo.
L’accordo, raggiunto con l’intento di sviluppare sinergie utili a sostenere le attività portate avanti da Mercy Ships, prevede diversi ambiti di azione:

  • Promozione delle attività di Mercy Ships a bordo delle 26 navi della flotta Costa (Costa Crociere, Costa Asia, AIDA Cruises) per sensibilizzare gli ospiti;
  • Creazione di un programma di volontariato a bordo delle navi Mercy Ships per i dipendenti e l’equipaggio di Costa Crociere e AIDA Cruises;
  • Opportunità per gli ufficiali di coperta e di macchina di Mercy Ships di incrementare la loro esperienza in campo marittimo attraverso periodi di formazione e addestramento nautico a bordo delle navi del Gruppo Costa.

Inoltre, in occasione degli eventi di presentazione dell’accordo, che si sono tenuti a Madrid ed Amburgo, oltre all’impegno a lungo termine, il Gruppo Costa ha annunciato anche un’importante donazione di 100.000 euro per supportare la missione di Mercy Ships.

Gruppo Costa, Mercy Ships, Donazione

L’associazione umanitaria Mercy Ships gestisce in particolare la nave-ospedale Africa Mercy, che opera attualmente a Cotonou, nella Repubblica del Benin, in Africa occidentale, grazie alla presenza a bordo di volontari provenienti da oltre 40 nazioni. l’Africa Mercy è la nave ospedale non governativa più grande del mondo, inaugurata nel 2007 e progettata appositamente per la missione di Mercy Ships. La donazione del Gruppo Costa contribuirà al finanziamento di più di 1.700 interventi salvavita eseguiti dai chirurghi volontari dell’Africa Mercy durante la sua sosta in Benin.

Michael Thamm, CEO del Gruppo Costa, spiega: “La collaborazione con organizzazioni che hanno a cuore i nostri stessi obiettivi ha sempre avuto grande importanza per noi. Siamo lieti di aver avviato una partnership con un’associazione come Mercy Ships, che offre servizi sanitari di valore inestimabile là dove sono di vitale importanza per la popolazione, permettendoci di dare un contributo concreto e significativo.”

Oltre a tutto ciò, la partnership consentirà anche a membri selezionati dell’equipaggio dell’Africa Mercy di lavorare a bordo della flotta del Gruppo Costa per rinnovare le licenze nautiche previste dalle regolamentazioni internazionali attualmente in vigore. Parallelamente, i membri dell’equipaggio delle navi del Gruppo Costa potranno richiedere di svolgere un periodo di volontariato sull’Africa Mercy.

Siamo estremamente grati per la partnership che abbiamo con il Gruppo Costa. Sarà una collaborazione unica nel suo genere, che vedrà coinvolti i loro dipendenti, equipaggio e passeggeri nel sostegno a Mercy Ships e al nostro programma. Insieme lasceremo un segno duraturo nelle nazioni in cui presteremo servizio”, ha poi concluso Don Stephens, fondatore e Direttore Generale di Mercy Ships.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!