Oceania Cruises lancia il nuovo “Voyage Atlas 2017/2018”

Oceania Cruises lancia il nuovo “Voyage Atlas 2017/2018”

Destinazioni in tutto il mondo a bordo di navi di piccole e medie dimensioni, coccolati da un servizio a 5 stelle, dove la cucina e gli  itinerari rappresentano da sempre i punti di forza dell’offerta. E’ la proposta di Oceania Cruises, upper premium brand oggi parte del Gruppo Norwegian Cruise Line Holdings, che ha recentemente pubblicato la nuova edizione del suo Voyage Atlas 2017-2018.
Un’elegante vetrina che raccoglie i 365 scali che verranno raggiunti dalle navi della flotta in quasi tutto il globo, da aprile 2017 a novembre 2018: Africa, Alaska, Asia, Australia, Nord Europa, Canada, Caraibi, Mediterraneo, Messico, New England, Nuova Zelanda, Canale di Panama, Sud America e Sud Pacifico.

Oceania Marina, Oceania Cruises, Sydney, Australia

La pubblicazione, disponibile sia per la consultazione online sul sito web della Compagnia, sia in versione cartacea, oltre a presentare nel dettaglio gli aspetti essenziali e caratteristici di una crociera Oceania, racchiude tutti gli itinerari che verranno proposti dalle sei navi della flotta: Regatta, Insignia, Nautica, Marina, Riviera e Sirena.
A questi si aggiungono  dettagli sulle numerose esperienze culinarie offerte a bordo, che hanno reso  nel tempo  alla compagnia diversi riconoscimenti internazionali per la qualità  raggiunta, e sul servizio, altamente personalizzato e reso in un’atmosfera elegante ma informale al tempo stesso.

Il nostro nuovo Voyage Atlas rivela la vera essenza e bellezza dell’esperienza Oceania Cruises, sia a bordo che a terra. Si tratta di una vera e propria vetrina che mostra in anteprima quel che vivranno e toccheranno con mano i nostri ospiti“, ha commentato Bernard Carter, Senior Vice President e Managing Director della Compagnia. “Siamo molto orgogliosi della vasta gamma di itinerari proposti e della ricca offerta di escursioni. Entrambi gli aspetti sono stati appositamente sviluppati per incontrare i gusti anche degli ospiti più esigenti“.

Oceania CuisesEcco alcuni tra gli itinerari più esclusivi contenuti nella pubblicazione:

  • Il Southern Cross Explorer Tour, itinerario di 34 giorni a bordo di Regatta che salperà il 20 dicembre 2017 da Sydney e visiterà numerosi porti dell’Australia e non solo, per un’esplorazione al di fuori dell’ordinario. Brisbane, Kingfisher Bay, Townsville, Cairns, Alotau, Port Moresby, Darwin, Komodo, Bali, Emouth, Geraldton, Perth, Esperance, Penneshaw, Adelaide, Melbourne, Burnie (Tasmania) ed ancora Eden.
  • La Radiant Rhythms Cruise, a bordo della nuova Sirena, partirà il 21 marzo 2018 da Buenos Aires con prua orientata verso Rio de Janeiro (con overnight in entrambi i porti di imbarco e sbarco). L’itinerario, della durata di 12 giorni, farà scalo a Montevideo, Punta del Este, Rio Grande, Porto Belo, Santos, Parati, Ilha Grande e Buzios.
  • 180 giorni intorno al globo:  Un viaggio epico, un’avventura per i mari del mondo che consentirà di visitare le principali destinazioni del mondo intero. A bordo della lussuosissima Insignia – capacità di 684 passeggeri al massimo – i fortunati ospiti viaggeranno per oltre 39.000 miglia nautiche attraverso tre oceani, visiteranno 87 scali in 40 diversi Paesi. Con partenza da Miami il 3 gennaio 2018, lo straordinario viaggio attraverso i cinque Continenti offrirà un’opportunità senza precedenti di scoprire il globo nel massimo comfort e sicurezza.

oceaniacruises.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!