Da MSC Crociere il nuovo MSC Mirror, un’idea per il futuro

Da MSC Crociere il nuovo MSC Mirror, un’idea per il futuro

All’ultima edizione della Bit, MSC Crociere ha ancora una volta puntato su tecnologia avveniristica: ai visitatori è stata offerta la possibilità di scattarsi una foto a bordo di MSC Meraviglia, la nuova ed attesissima nave che sarà varata il prossimo 3 giugno a Le Havre.
Grazie all’MSC Mirror, sviluppato in collaborazione con Axed Group, è stato possibile proporre una suggestiva esperienza di realtà aumentata. Numerosi visitatori si sono divertiti a farsi scattare una propria foto contestualizzata in uno dei 3 sfondi proposti che ricreavano in ogni dettaglio gli ambienti ricostruiti in 3D che si troveranno realmente a bordo di MSC Meraviglia. È stato possibile scegliere tra il ponte piscine, la promenade interna sovrastata da un soffitto in led oppure all’interno della grande hall della nave.

MSC Mirror, MSC CrociereDopo aver già portato la tecnologia della realtà virtuale e della mixed reality in molti progetti, MSC Crociere conferma quindi la sua volontà nel voler arricchire le esperienze dei propri viaggiatori, coinvolgendoli in una nuova esperienza tecnologica basata sulla realtà aumentata che permette di “salire a bordo” di una nave che è ancora in costruzione indossando la divisa del Comandante.

In questi ultimi mesi molte persone che hanno provato l’esperienza immersiva attraverso il catalogo ci avevano chiesto la possibilità scattarsi una foto ricordo dell’esperienza” ha spiegato Andrea Guanci, Direttore Marketing di MSC Crociere. “Abbiamo quindi deciso di accontentarli e mettere a punto in occasione della Bit una tecnologia che permette di potersi scattare una foto e condividerla poi attraverso i social media. Come location virtuale non potevamo che scegliere MSC Meraviglia, la nave che stiamo per varare, in modo da permettere alle persone di scattarsi una foto all’interno di una nave prima ancora che quest’ultima inizi a solcare i mari. Presto l’MSC Mirror sarà presentato anche in altre città e stiamo valutando di portarlo anche a bordo delle navi”.

L’MSC Mirror è basato sulla tecnologia di riconoscimento del movimento con cui è possibile scegliere la posa preferita da assumere. Dopo un veloce count down viene scattata la foto. L’esclusivo abbigliamento è stato realizzato appositamente per rendere unica l’esperienza dell’MSC Mirror ed è stato automaticamente accoppiato al movimento. Una volta scattata la foto il sistema la invia in automatico all’indirizzo email del protagonista dello scatto che può condividerla con gli amici attraverso i canali social.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!