Oceania Cruises introduce nuovi menu per vegani a bordo delle sue navi

Oceania Cruises introduce nuovi menu per vegani a bordo delle sue navi

Il luxury brand Oceania Cruises, già noto e pluripremiato per la varietà e la qualità della sua offerta culinaria, ha recentemente introdotto su tutta la flotta nuovi menu vegani a cui si aggiungono, limitatamente alle due più recenti unità Marina e Riviera, nuovi bar dedicati alla preparazione di succhi e frullati di frutta fresca. La nuova proposta vegana va ad aggiungersi alle opzioni culinarie vegetariane, senza glutine e kosher già servite a bordo delle navi.

Oceania Riviera, Terrace CafeSarà possibile scegliere tra oltre 250 piatti vegani, tra antipasti, zuppe, insalate e dessert, tutti i giorni a colazione, pranzo e cena nella Grand Dining Room. A colazione, ad esempio, agli ospiti sarà offerta una scelta di nove diversi piatti, quali ad esempio una tortilla vegana spagnola con patate, cipolle e tofu, una cialda alla vaniglia con frutti di bosco freschi, muffin all’albicocca e pistacchio ed ancora crema di grano o farina d’avena servita con cannella, zucchero biologico e noci.
Ricca anche la proposta del pranzo, che spazia da zuppe a insalate, da verdure grigliate a pietanze a base di tofu ed altre proteine vegetali. Infine, cinque le portate inserite nel menu  della cena: insalata di quinoa, tartare di verdure, zuppa di pastinaca con crema di tartufo e dragoncello, riso thai al curry rosso con gelsomino ed ancora dessert di fragole Sable.

A bordo di Marina e Riviera, infine, l’offerta è stata ulteriormente implementata con l’apertura, sul ponte piscina, di due bar in cui trovare succhi e frullati di frutta fresca preparati al momento. Aperti tutti i giorni dalle 7 alle 11, la carta comprende una grande varietà di alternative: da mix tropicali a frullati di verdura ad ancora frutta secca e fresca con yogurt naturali.

oceaniacruises.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!