Royal Caribbean: nel 2019 il posizionamento in Asia della quarta nave di classe Quantum. Tutte le novità della nuova programmazione

Royal Caribbean: nel 2019 il posizionamento in Asia della quarta nave di classe Quantum. Tutte le novità della nuova programmazione

Royal Caribbean International ha anticipato i dettagli della nuova programmazione asiatica 2018/2019  delle sue navi che include anche la stagione inaugurale della nuova unità di classe Quantum, ancora senza nome, che debutterà nella primavera del 2019. La nave, che sarà un’evoluzione naturale delle altre gemelle precedenti, Quantum, Anthem e Ovation of the Seas, sarà basata in Asia e proporrà una vasta serie di itinerari in Cina e Australia.

A distanza di quasi dieci anni dalla prima crociera della compagnia in Cina, con questa scelta Royal Caribbean conferma ancora una volta la scelta strategica di voler dedicare le navi più innovative e tecnologicamente avanzate ai mercati in rapida crescita ed in questo senso  la nuova nave Ultra Quantum Class sarà progettata specificamente per il mercato locale ed offrirà esperienze ancora più all’avanguardia e livelli di comfort senza precedenti.

Nell’ambito della programmazione 2018-2019 appena annunciata, Mariner of the Seas tornerà in Occidente e sarà posizionata nel suo nuovo home port di Miami dopo una lunga crociera di posizionamento – The Global Odyssey – acquistabile anche in tre tratte distinte: Singapore – Dubai; Dubai – Barcellona; Barcellona – Miami. Le prenotazioni per questa crociera apriranno il prossimo 2 maggio.

Voyager of the Seas trascorrerà la sua prima stagione completa a Singapore e proporrà itinerari da 3 a 7 notti in tutta l’area del Sud Est asiatico con scali che includono porti in Thailandia e Malesia.

La programmazione 2018-2019 si caratterizza poi per altre novità, tra cui in particolare un’ampia offerta di itinerari di 10 notti tra Auckland (Nuova Zelanda) e Melbourne o Sydney (Australia) a bordo di Radiance of the Seas. Durante l’inverno, inoltre, Quantum of the Seas sarà riposizionata nell’home port di Sydney dove trascorrerà l’intera stagione, reclamando il titolo della più grande nave da crociera basata in quella regione.

Royal Caribbean International, Asia

Gli Highlights

.

Crociere dalla Cina e Singapore:

  • Quantum of the Seas continuerà a salpare da Shanghai per la quarta stagione consecutiva ed offrirà 78 partenze complessive da e per il Giappone a partire da gennaio 2018, con scali che includono, tra gli altri, Kobe, Tokyo e Nagasaki;
  • Ovation of the Seas tornerà a Tianjin, in Cina, per la sua seconda stagione, e salperà alla volta di itinerari diretti in Giappone che includono in particolare i due nuovi scali di Sasaebo e Shimonoseki;
  • Voyager of the Seas proporrà, dal 30 aprile 2018, 77 partenze da Singapore, Hong Kong e Shenzhen (Cina) verso numerose destinazioni in tutto il Sud Est asiatico, tra cui Malesia e Vietnam.

Quantum of the Seas, Royal Caribbean International, Hong Kong

.dddddddddddd

Crociere in Australia e Pacifico del Sud

  • Ovation of the Seas, la più grande unità a navigare in acque australiane, salperà da Sydney per la terza e più lunga stagione ed offrirà, a partire da novembre 2018, 13 partenze di 10 e 14 notti verso Nuova Zelanda e Tasmania, che includono in particolare gli scali di Milford Sound, Napier e Picton (Nuova Zelanda), Adelaide e Hobart (Tasmania);
  • Radiance of the Seas sarà la protagonista di una programmazione che include tre nuove rotte  nella regione, tra cui un itinerario di 10 notti in partenza da Auckland (Nuova Zelanda) e diretta verso numerose destinazioni in tutto il Mar di Tasmania;
  • Explorer of the Seas si unirà a Ovation of the Seas per la sua quarta stagione australiana e proporrà 23 partenze verso alcune delle più belle destinazioni nel Sud Pacifico e alle Isole Fiji. Le crociere, della durata variabile dalle 3 alle 14 notti, salperanno a partire da ottobre 2018.

 

royalcaribbean.it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!