Queen Mary 2 “sfida” quattro famosi trimarani nell’Atlantico del Nord in occasione del “The Bridge 2017”

Queen Mary 2 “sfida” quattro famosi trimarani nell’Atlantico del Nord in occasione del “The Bridge 2017”

L’iconico transatlantico Queen Mary 2, nave ammiraglia della flotta Cunard, è salpato lo scorso 25 giugno da Saint Nazaire, Francia, tra centinaia di migliaia di persone festanti e fuochi d’artificio, per attraversare l’Atlantico del Nord in una storica “regata” transoceanica contro quattro dei trimarani più famosi al mondo in occasione dell’evento denominato “The Bridge 2017”.

IMG_2756

Quest’ultimo costituisce una serie di manifestazioni volte a commemorare il centenario del primo sbarco dei soldati americani in Francia nel giugno 2017, nel corso della prima guerra mondiale. Si tratta anche di una celebrazione dei 100 anni di amicizia che intercorrono tra la Francia e gli Stati Uniti proprio a partire da quello sbarco. La lussuosa compagnia Cunard, premium brand del gruppo Carnival, è conosciuta in tutto il mondo per la sua quasi bicentenaria storia e per il ruolo significativo svolto in entrambe le guerre mondiali, e ha deciso di prendere parte a questa storica celebrazione facendo compiere a Queen Mary 2 un’insolita traversata atlantica da Saint Nazaire, luogo in cui la nave è stata costruita, fino al suo homeport americano di Brooklyn, New York, con arrivo previsto il primo di luglio.

IMG_2758

I quattro multiscafo che stanno accompagnando Queen Mary 2 nel suo tragitto vedono al timone i pluripremiati skipper Thomas Coville per Sodebo Ultim, Francis Joyon per Idec Sport, e i due più veloci marinai ad aver circumnavigato il globo, François Gabart per Macif, vincitore del più alto numero di competizioni, e Yves Le Blévec  per Actual.

IMG_2757

Siamo onorati di prendere parte al ‘The Bridge 2017‘”, ha dichiarato Josh Leibowitz, senior vice president di Cunard Nord America. “Cunard, con i suoi 177 anni di storia, è stata riconosciuta per il suo ruolo nella prima guerra mondiale, e siamo onorati di costituire una parte importante di questo storico evento che celebra le relazioni franco-americane e la loro grande tradizione velistica e marinara“.

UPDATE del 26 giugno: come da previsioni, QM2 ha preso il largo, con 130 miglia di distacco sul Macif di François Gabart che, a sua volta, ha distanziato gli altri contendenti di tre miglia. I passeggeri del famoso liner sono in contatto radio con le imbarcazioni a vela.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!