Prime prove in mare per MSC Seaside

Prime prove in mare per MSC Seaside

Procede senza intoppi il cammino di MSC Seaside verso il grande evento di consegna previsto per il prossimo 30 novembre a Trieste. Nella giornata di sabato 26 agosto, infatti, la nave ha lasciato per la prima volta lo stabilimento Fincantieri di Monfalcone, dove si trovava in fase di allestimento, per una prima intensa sessione di prove in mare fra golfo triestino e Adriatico. A bordo, come di consueto, proseguono a ritmo febbrile i lavori di completamento di interni ed esterni ad opera delle maestranze del cantiere friulano e dei tecnici MSC: circa 2mila persone all’opera, che nel periodo di picco sono arrivate a più di 3mila. La nave, successivamente, sarà sottoposta a un drydock di 10 giorni presso Fincantieri Palermo, prima di nuovi test e del ritorno a Monfalcone per i ritocchi finali nel mese di novembre.

MSC Seaside immortalata al largo di Grado da Vinicio Patruno per il Foglio Goriziano

Seaside, che assieme alla gemella Seaview (recentemente varata sempre a Monfalcone) vanta il primato di più grande nave da crociera mai costruita in Italia in virtù delle sue 154mila tonnellate di stazza lorda, è il frutto di un progetto ingegneristico altamente innovativo e interamente mirato al contatto con il mare, grazie alle numerose aree pubbliche, alle piscine su più ponti e ai tanti bar e ristoranti che troveranno spazio all’esterno, lungo una promenade a 360°. L’unità godrà infatti del più alto rapporto spazio-passeggeri di tutta la flotta MSC e uno dei più elevati del settore: 10,5 metri quadri per ospite. Sviluppo, inoltre, all’insegna della tecnologia più avanzata, per offrire ai 5179 passeggeri della nave un’esperienza autenticamente 2.0, fulcro dell’ambizioso piano di espansione da 9 miliardi di euro messo in campo dalla compagnia con sede a Ginevra: 11 navi di nuova generazione (fra cui MSC Meraviglia, indiscussa protagonista dell’estate 2017 nel Mediterraneo) che entreranno in servizio fra quest’anno e il 2026. Nello specifico, l’investimento per il solo progetto Seaside prevede uno stanziamento di 1,4 miliardi di euro per le due unità in fase di costruzione, che raggiunge l’esorbitante cifra di 2,1 miliardi se si conta anche l’opzione per una terza nave.

MSC Seaside the ship that follows the sun

MSC Seaside, dopo un’iniziale crociera di 6 giorni nel Mediterraneo con arrivo a Barcellona e l’evento di consegna nella città di Trieste, che omaggerà per l’intera giornata di giovedì 30 novembre, salperà il giorno successivo per un Grand Voyage transatlantico di posizionamento della durata di 21 giorni che la condurrà verso l’homeport di Miami, dove sarà celebrato il battesimo.

msccrociere.it

 

 

  • Paoletta

    Non so forse ho capito male io, ma mi pareva che la Seaside partiva da Venezia per il viaggio inaugurale verso il battesimo a Miami. Non sapevo della crociera di 6 giorni nel Mediterraneo. Comunque dal punto di vista estetico la Seaside mi piace moltissimo…