Inaugurato al Chantier Naval di Marsiglia il nuovo maxi bacino di carenaggio

Inaugurato al Chantier Naval di Marsiglia il nuovo maxi bacino di carenaggio

E’ stato ufficialmente tagliato ad inizio settimana il nastro che ha sancito l’inaugurazione del nuovo bacino  numero 10 del porto di Marsiglia, in Francia. L’evento, organizzato dal Chantier Naval de Marseille e l’Autorità Portuale, segna l’apertura del più grande bacino di carenaggio di tutta l’area del Mediterraneo, nonché tra i più importanti al mondo.

Con questa inaugurazione, diamo inizio ad una nuova ed importante fase di sviluppo del nostro business e più in generale della città di Marsiglia. Quando San Giorgio del Porto è arrivato qui a luglio 2010, abbiamo rilevato un’area che aveva ampiamente sofferto della crisi, ma grazie alla Chantier Naval de Marseillenostra determinazione e alla visione delle autorità locali, siamo riusciti a rilanciare l’industria delle riparazioni navali a Marsiglia. Ora possiamo lavorare per consolidare e sviluppare ulteriormente le nostre attività, così da arrivare a sfruttare tutto il potenziale di queste infrastrutture, trasformando Chantier Naval de Marseille in un centro logistico fondamentale per tutti i tipi di nave“, ha dichiarato Ferdinando Garrè, CEO di San Giorgio del Porto di Genova.

Da oggi il cantiere ha a disposizione un mezzo industriale unico nel Mediterraneo che ci consentirà di offrire ai nostri clienti un altissimo livello di servizi per ogni tipo di nave, così da poter gestire anche le opere più complesse“, ha dichiarato Jacques Hardelay, Presidente di Chantier Naval de Marseille.

Grazie al nuovo bacino  di carenaggio, che  è lungo 465 metri e largo 85, per il 2018 sarebbe già stato confermato, secondo una recente dichiarazione, l’arrivo di dieci navi da crociera.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!