Princess Cruises presenta la programmazione 2019 in Giappone

Princess Cruises presenta la programmazione 2019 in Giappone

Princess Cruises, premium brand del gruppo Carnival, ha recentemente presentato la sua offerta di crociere in Giappone per il 2019, che vede il ritorno, per il sesto anno consecutivo, di Diamond Princess: l’unità, costruita a Nagasaki e in grado di ospitare fino a 2.670 passeggeri, proporrà una selezione di itinerari roundtrip con partenze da Tokyo (Yokohama) e Kobe dal mese di marzo fino a novembre 2019.

Diamond Princess, Princess Cruises

La programmazione, mai così ricca, sarà caratterizzata da 60 partenze e 40 esclusivi itinerari, visitando un totale di 41 destinazioni in sette paesi. Sarà possibile, inoltre, accedere a 11 siti patrimonio mondiale dell’umanità UNESCO, oltre che sostare fino a tarda notte in nove porti di scalo.

“Il Giappone è un paese di grande ricchezza culturale dove abbondano le possibilità di intrattenimento, i siti di rilevanza storica e le esperienze culinarie a disposizione dei nostri ospiti”, ha dichiarato Jan Swartz, group president di Princess Cruises e di Carnival Australia. “La crociera è il miglior modo per esplorare questa nazione insulare, e Princess è stata riconosciuta come migliore compagnia internazionale nell’area”.

Gli highlight della programmazione 2019

Giappone, ciliegi, Princess Cruises

  • Maiden call a Gamagori, Himeji, Matsuyama, Niigata, Miyako e Takamatsu;
  • Nove partenze durante la celebre stagione della fioritura dei ciliegi, con la visita di svariati siti in tutto il Giappone;
  • Sette crociere che garantiranno l’accesso ad alcuni dei più popolari festival estivi nipponici, tra cui l’Aomori Nebuta Matsuri, il festival di danza Yosakoi di Kochi e l’Akita Kanto;
  • Tre viaggi che constentiranno di assistere al Kumano Grand Fireworks Festival, visibile dai ponti esterni di Diamond Princess: un grande show dove vengono sparati oltre 10.000 fuochi d’artificio.

Festival ed eventi

Aomori - Nebuta Matsuri (????????)

  • Cinque partenze con soste fino a notte inoltrata ad Aomori durante il festival Aomori Nebuta Matsuri, caratterizzato dalla sfilata dei cosiddetti carri Nebuta (una sorta di giganti lanterne di carta sostenute da strutture di legno o bambù), musica tradizionale e danzatori: il luogo dell’evento è facilmente raggiungibile a piedi dal porto;
  • Tre itinerari che garantiscono l’accesso a molti popolari festival del mese di agosto, tra cui l’Akita Kanto, il festival di danza Yosakoi di Kochi e quello di Tokushima Awa Odori, con soste fino a tarda notte in ogni città per consentire di goderne appieno:
    • L’Akita Kanto è caratterizzato da una processione di 200 pali di bambù con lanterne del peso di oltre 45 kg trasportate sui palmi delle mani, sulle fronti, sulle spalle e sulle schiene dei celebranti;
    • Il Kochi Yosakoi è uno dei 10 festival più importanti del Giappone, che attira spettatori da tutto il paese;
    • L’Awa Odori di Tokushima, infine, è uno dei più famosi festival estivi nipponici, le cui origini risalgono al 1500: è caratterizzato da danzatori che si esibiscono in tutta la città omonima sino a notte fonda ed è celebre per la famosa “Danza del Matto”.
  • Due partenze consentiranno di visitare l’isola di Hokkaido, situata a nord del paese, per ammirare il foliage autunnale.

Altre proposte

Princess Cruises, crociere in Giappone

  • Una selezione di crociere alla volta delle isole del sud del Giappone permetterà agli ospiti di sperimentare diversi climi e culture all’interno dello stesso paese, con scali a Okinawa e Ishigaki (o Miyakojima) e a Taipei (Keelung), Taiwan;
  • Le partenze Multiple Circle Hokkaido includeranno soste fino a tarda notte a Hakodate, sede della funicolare del monte omonimo, per spettacolari vedute notturne della città sottostante;
  • Gli itinerari Nine-day Circle Japan o Sea of Japan circumnavigheranno l’intero paese alla scoperta delle mete culturali di maggior rilievo;
  • La programmazione, infine, includerà anche scali a Taiwan, in Corea del Sud, Russia, Hong Kong, Vietnam e Cina

Esempi di escursioni

Diamond Princess, Giappone, Japan, Princess Cruises

  • The Highlights of Japan – comprende i principali punti d’interesse di Kyoto e Tokyo. Kyoto, centro della cultura giapponese per più di un millennio, esemplifica al meglio l’arte dei giardini del paese del Sol Levante. Gli ospiti potranno scoprire il castello di Nijo e il celeberrimo tempio Kinkakuji (il Padiglione d’Oro), o immergersi nella storia di Nara con il Grande Budda del tempio Todaiji e il santuario Kasuga Taisha, durante il trasferimento con lo Shinkansen verso Tokyo. Dopo una visita del centro della immensa capitale giapponese, sarà possibile esplorare il sito UNESCO del Monte Fuji, con gli spettacolari panorami di Togendai e del Lago Ashi.
  • The Temples & Traditions of Japan – una versione più approfondita di Highlights of Japan che include due ulteriori notti nella città creativa UNESCO di Kanazawa, dove gli ospiti potranno visitare il distretto Higashi Chaya alla scoperta delle tradizioni delle geishe, così come la Casa dei Samurai di Nomura. Non mancherà infine un corso per insegnare loro l’arte della preparazione del sushi.

Entrambe le escursioni includono gran parte dei pasti e l’assistenza di esperti Tour Director.

Uno sconto del 10% sul deposito è previsto per tutti i membri del Captain’s Circle (il programma fedeltà della compagnia) che effettueranno una prenotazione entro il 31 agosto 2018.

Princess Cruises è rappresentata in esclusiva per l’Italia dal tour & cruise operator Gioco Viaggi.

Per info e prenotazioni: crociereprincess.it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!