Norwegian Cruise Line: float out per Norwegian Bliss a Papenburg

Norwegian Cruise Line: float out per Norwegian Bliss a Papenburg

Si è celebrato sabato scorso, presso lo stabilimento Meyer Werft di Papenburg, il float out di Norwegian Bliss, prossima ammiraglia della flotta Norwegian Cruise Line e terza unità della fortunata classe Breakaway Plus: la nave, che vanta una stazza lorda di 167.800 tonnellate, è lunga 334 metri, larga 41,4 e ha una capacità di 3.998 passeggeri, ha toccato per la prima volta l’acqua all’interno dell’edificio di costruzione numero 2 del cantiere tedesco alle 8 del mattino, per poi essere rimorchiata al di fuori della struttura e condotta fino al molo di allestimento: lì riceverà il fumaiolo e verrà completata. La data di consegna prevista è il 19 aprile prossimo, giorno in cui è in programma a Bremerhaven la cerimonia del cambio bandiera.

Norwegian Bliss 1

Bliss permarrà all’interno dello stabilimento fino al secondo weekend di marzo, quando verrà trainata attraverso il fiume Ems alla volta del Mare del Nord. A bordo, nel frattempo, proseguiranno i lavori di allestimento, assieme ai consueti test e alle procedure di accettazione da parte della compagnia armatrice. I circa 1.600 membri d’equipaggio, inoltre, avranno modo di cominciare il proprio addestramento, in attesa di accogliere i primi passeggeri immediatamente dopo l’entrata in servizio. Il debutto in Alaska, dove la nave sarà impegnata nel corso dell’intera stagione estiva 2018, è previsto per il prossimo mese di giugno.

Per agevolare la manovra alla nuova unità Norwegian, la prima sezione galleggiante di AIDAnova, che si trovava presso il medesimo approdo, è stata spostata in un altro molo nel porto del cantiere. Il secondo troncone ha lasciato a sua volta l’edificio di costruzione, per poi farvi ritorno assieme alla prima sezione rilevando il posto precedentemente occupato da Bliss.

Il video del float out


it.ncl.eu

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!