NCL, raccolti 2,5 milioni di dollari in favore delle vittime degli uragani

NCL, raccolti 2,5 milioni di dollari in favore delle vittime degli uragani

Ammonta a 2,5 milioni di dollari la somma raccolta dal Gruppo Norwegian Cruise Line Holdings Ltd nell’ambito del programma Hope Starts Here, nato a sostegno delle popolazioni colpite dagli uragani.
Hope Starts Here, Norwegian Cruise LineIn meno di quattro mesi, il programma ha ricevuto donazioni per oltre 1,25 milioni di dollari dai  membri del team dell’azienda, dai suoi ospiti più affezionati e dai partner commerciali, somma che Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. ha è riuscita a raddoppiare e versare a sua volta a favore di All Hands and Hearts – Smart Response, organizzazione no-profit che opera a sostengo delle vittime di disastri naturali, per la ricostruzione di scuole più sicure su cinque isole dei Caraibi.

Il programma Hope Starts Here è stato avviato alla fine di settembre 2017, quando la compagnia ha intrapreso una collaborazione con l’organizzazione All Hands and Hearts per contribuire alle attività di soccorso a Key West e alla ricostruzione di scuole e infrastrutture essenziali nelle isole caraibiche colpite, tra cui Porto Rico, St. Thomas, Sint Maarten e Tortola.

Norwegian Cruise Line Holdings è particolarmente legata ai Caraibi, dove fa scalo da più di 50 anni, e si è impegnata per offrire assistenza immediata e a lungo termine in quest’area. “Siamo estremamente grati di essere riusciti a raccogliere 2,5 milioni di dollari per il programma Hope Starts Here a favore delle popolazioni colpite dagli uragani”, ha dichiarato Frank Del Rio, Presidente e Chief Executive Officer di Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. “Desideriamo ringraziare di cuore tutte le persone che hanno contribuito insieme a noi alle operazioni di primo soccorso e alla ricostruzione di scuole più sicure nelle comunità colpite. Non avremmo raggiunto questo obiettivo senza la loro generosità”.

it.ncl.eu

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!