Carnival Cruise Line: torna in servizio da Tampa la rinnovata Carnival Paradise

Carnival Cruise Line: torna in servizio da Tampa la rinnovata Carnival Paradise

Carnival Paradise, unità da 70.367 tonnellate di stazza lorda e 2.052 passeggeri della flotta di Carnival Cruise Line, ha ripreso il regolare servizio da Port Tampa Bay in seguito ai lavori di riallestimento, che hanno visto l’aggiunta a bordo di un parco acquatico, 38 nuove cabine, 98 balconi e una serie di nuove opzioni gastronomiche.

La nave è ripartita lo scorso lunedì pomeriggio per un itinerario di 5 giorni ai Caraibi con soste a CozumelGrand Cayman, facente parte della consueta programmazione dalla Florida che include anche crociere di 4 giorni con scalo sempre a Cozumel e viaggi di 5 giorni che comprendono, oltre al porto messicano, anche toccate a Mahogany Bay (Roatán) e Key West/Grand Cayman. Carnival Paradise, inoltre, offre itinerari alla volta di Cuba delle durata variabile da 4 a 8 giorni, con overnight a L’Avana.

Carnival Paradise L'Avana 1

Nel corso del mese di permanenza presso il Grand Bahama Shipyard, sono state aggiunte, sul fronte delle sistemazioni, nuove suite Grand Vista dotate di finestre panoramiche, 22 junior suite, 2 cabine vista mare e 12 interne. Sono stati inoltre installati i balconi in 98 cabine già esistenti, estendendone la superficie fino a 21 metri quadri. Tutti gli alloggi, infine, dispongono ora di uno stile di arredo ispirato alle isole caraibiche, con colori luminosi e rilassanti tonalità pastello.

Fra le nuove proposte di ristorazione spiccano il Guy’s Burger Joint, sviluppato in collaborazione con la star di Food Network Guy Fieri, e la BlueIguana Cantina, che propone burritos, tacos e tortillas preparati al momento, con una fornitissima scelta di salse e condimenti. Entrambi i locali sono situati a bordo piscina e interamente gratuiti.

Sempre nella stessa area si trovano anche il RedFrog Rum Bar, che offre cocktail a base di rum d’ispirazione caraibica e una selezione di birre, fra cui l’etichetta firmata Carnival, la ThirstyFrog Red, e il BlueIguana Tequila Bar, con un’atmosfera tipicamente messicana e drink a base tequila, oltre che birre.

Sul fronte dell’intrattenimento rivolto ai giovanissimi, è stato introdotto a bordo di Paradise il Camp Ocean, variopinta area gioco dedicata ai bambini da 2 a 11 anni con uno stile ispirato al mare, che ne mette in mostra le meraviglie in più di 200 attività a tema e in una programmazione a orientamento scientifico.

Carnival Paradise Waterworks

Circle “C”, il miniclub dedicato alla fascia 12-14 anni, garantisce invece un colorato spazio per rilassarsi e connettersi tra feste danzanti, videogiochi e molto altro ancora.

Il nuovo parco acquatico WaterWorks, inoltre, può vantare uno scivolo coperto Twister lungo più di 90 metri, due scivoli da gara di 25 metri e giochi d’acqua per i più piccoli.

Il percorso da mini-golf a 9 buche è infine stato riposizionato sul ponte 14, garantendo alle famiglie un rilassante passatempo all’aria aperta.

I negozi di bordo sono stati a loro volta interamente ripensati con un design e un’offerta completamente nuovi, con svariati marchi fra cui Pandora e Guess. Gradita aggiunta anche il negozio di dolciumi Cherry on Top, mentre la photo gallery è stata rimpiazzata con la piattaforma Pixels, che consente ai passeggeri di identificarsi rapidamente fra gli scatti dei fotografi di bordo e acquistare le immagini tramite i propri smartphone o presso il desk dedicato.

In aggiunta al programma di minicrociere di Carnival Paradise, l’offerta del brand statunitense da Tampa include gli itinerari da 6 e 7 giorni di Carnival Miracle ai Caraibi occidentali, oltre ai viaggi di 8 giorni che comprendono un transito parziale nel canale di Panama.

Carnival è rappresentata in esclusiva per l’Italia dal tour & cruise operator Gioco Viaggi.

Per info e prenotazioni: crocierecarnival.it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!