Costa Crociere estende a tutto il 2019 la formula “Soddisfatti o Rimborsati”

Costa Crociere estende a tutto il 2019 la formula “Soddisfatti o Rimborsati”

E’ prorogata sino a fine 2019 la formula “Soddisfatti o Rimborsati” di Costa Crociere grazie alla quale gli ospiti possono richiedere, entro 24 ore dal loro imbarco sulla nave, di interrompere il proprio viaggio ed essere totalmente rimborsati, se insoddisfatti.
L’iniziativa è valida per il mercato europeo per prenotazioni effettuate fino al 31 dicembre 2019 e per crociere in partenza fino al 31 maggio 2020 (ad esclusione di quelle in Sud America, Asia e Giri del Mondo, tariffe comfort da catalogo).
La possibilità di rimborso, che era stata lanciata nell’aprile 2015, è stata richiesta in 3 anni da meno dello 0,1% degli ospiti che hanno effettuato una vacanza a bordo di una nave Costa.

costa-crociere-1200x545_c

Ad aprile 2015 abbiamo deciso di far diventare Soddisfatti o Rimborsati un vero e proprio marchio di fabbrica di Costa Crociere. I dati ci danno ragione. Siamo sicuri della qualità eccellente delle nostre crociere, all’insegna del meglio dell’Italia, che possiamo permetterci di continuare ad offrire il rimborso totale della vacanza in caso di insoddisfazione”, ha commento Massimo Brancaleoni, Senior Vice President World Wide Sales Costa Crociere.

Nel mese di aprile 2018 il Net Promoter Score (NPS) da parte degli ospiti a bordo delle navi della flotta ha registrato un livello di soddisfazione da record pari al 58%. L’NPS è un indicatore che misura la proporzione di ‘promotori’ di un prodotto, marca o servizio, ovvero coloro che lo consiglierebbero a un amico o a un collega. Il numero può andare da -100% a +100%. Un NPS che supera il 50% è considerato un valore eccellente.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!