MSC Crociere: nuovo terminal a PortMiami in arrivo a ottobre 2022

MSC Crociere: nuovo terminal a PortMiami in arrivo a ottobre 2022

MSC Crociere e la contea di Miami-Dade hanno annunciato ieri di aver siglato un accordo per il prolungamento del contratto di ormeggio preferenziale a PortMiami, oltre che un memorandum d’intesa per la costruzione di un nuovo terminal crociere tripla A.

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Crociere, ha commentato: “il nuovo accordo e l’estensione della partnership con PortMiami e la contea di Miami-Dade rappresentano un ulteriore passo in avanti chiave nella crescita del business MSC, mentre continuiamo a rafforzare il nostro impatto a livello globale con un focus strategico sul Nord America”.

MSC Divina arriva a Miami!

PortMiami è homeport esclusivo della compagnia negli Stati Uniti, e il nuovo accordo va ad estendere i diritti di ormeggio preferenziale di MSC dalla sola giornata di sabato anche alla domenica. ll nuovo terminal, che dovrebbe essere inaugurato nell’ottobre 2022, potrà inoltre accogliere la prossima generazione di unità del brand, appartenenti alla cosiddetta World Class, in grado di trasportare fino a 7.000 passeggeri.

La rivoluzionaria MSC Seaside, che ha debuttato a fine 2017, sarà impegnata tutto l’anno in crociere da Miami alla volta dei Caraibi, con partenza dal recentemente completato Terminal F. MSC Divina salpa anch’essa dal primo porto della Florida su base stagionale, da ottobre a marzo, mentre la piccola MSC Armonia si unirà alla porzione nordamericana della flotta partenopea il prossimo dicembre per una programmazione annuale di crociere a Cuba, seguita da MSC Meraviglia a novembre 2019. Quest’ultima, con le sue 171.598 tonnellate di stazza lorda e la capacità massima di 5.714 passeggeri (4.488 su base doppia), è al momento la nave più grande della compagnia.

“PortMiami si impegna costantemente nell’offrire un’esperienza di primo livello ai suoi ospiti e, grazie a una collaborazione di lunga data con la contea di Miami-Dade, siamo davvero estasiati che MSC, in meno di 18 mesi, potrà disporre di 4 navi in questo scalo, ha dichiarato Rick Sasso, Chairman di MSC Cruises USA. “Questo ci consentirà inoltre di offrire un ulteriore e significativo contributo all’economia di Miami e della contea nel loro ruolo di capitale delle crociere, in virtù soprattutto della grande percentuale di ospiti internazionali che raggiungono Miami e la Florida del Sud per imbarcare e sbarcare dalle navi MSC. Non vediamo l’ora di poter estendere ulteriormente la nostra partnership con il porto e di lavorare fianco a fianco per lo sviluppo del nuovo terminal crociere”.

world-class

“Nel 2017, MSC Crociere ha cooperato con PortMiami per il completamento del Terminal F, casa di MSC Seaside, prima unità della flotta ad essere costruita specificamente per il mercato nordamericano e i Caraibi”, ha dichiarato Roberto Fusaro, Presidente di MSC Cruises USA. “La costruzione di un altro terminal crociere rappresenta l’ulteriore riprova del nostro impegno nei confronti dei partner americani e dei loro ospiti, dal momento che ci consentirà di migliorare sempre di più i nostri standard di servizio, a partire dall’imbarco”.

“Investire nelle infrastrutture di PortMiami non può che posizionare la contea di Miami-Dade come destinazione globale”, ha dichiarato il governatore Carlos A. Gimenez. “La costruzione di un nuovo terminal crociere in grado di ospitare unità da 7.000 passeggeri creerà migliaia di posti di lavoro, oltre ad accrescere le opportunità di sviluppo per la nostra comunità. Siamo grati a MSC Crociere per la loro continua partnership”.

“Siamo fieri ed estremamente onorati per l’impegno dimostrato da MSC nei confronti di PortMiami e della contea di Miami-Dade, ha dichiarato Rebeca Sosa, Chairwoman per lo sviluppo economico e il turismo della contea. “La continua collaborazione di MSC rappresenta una grande vittoria per lo sviluppo e l’espansione del turismo nella contea di Miami-Dade.

msccrociere.it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!