Gioco Viaggi, stagione 2018 a gonfie vele

Gioco Viaggi, stagione 2018 a gonfie vele

E’ all’insegna di un andamento positivo e di numerosi successi la stagione 2018 del Cruise Operator Gioco Viaggi, prima realtà in Italia per numero e prestigio delle compagnie rappresentate.

Gigi Torre, Gioco ViaggiQuesta prima parte del 2018 è stato ricco di novità e proposte in grado di soddisfare le diverse tipologie di target. Il Mediterraneo, dove primeggiano le 7 notti della rinnovata Crown Princess e le 12 notti della Oosterdam (Holland America), resta al primo posto nella scelta degli italiani. Parallelamente, Capitali Baltiche, Isole Britanniche e Fiordi sono destinazioni molto apprezzate e in crescita, lo denota fra le altre cose il posizionamento da parte delle compagnie delle navi di ultima generazione: le due gemelle Royal Princess e Regal Princess per la compagnia delle Love Boat e l’ammiraglia Koningsdam per Holland America” – commenta Gigi Torre, Presidente Gioco Viaggi.

Gioco Viaggi è leader nella rappresentanza, commercializzazione e vendita dei top brand del comparto crocieristico, la maggior parte dei quali appartenenti al Gruppo Carnival, primo gruppo armatoriale al mondo.

Carnival Breeze, Carnival Cruise Line, Giamaica, Jamaica

I Caraibi Carnival, da sempre nostro core business, si confermano un prodotto trasversale e la presenza della compagnia per 365 giorni l’anno ci consente di offrire una presenza capillare di navi/itinerari con possibilità di estensioni land, ampliamento della proposta con voli e trasferimenti, per un’offerta completamente tailor made” – ribadisce Gigi Torre.
Bene anche l’Alaska. Con Princess e Holland America, leader di mercato, siamo in grado di offrire il più ampio dislocamento navi/itinerari/posti letto. 14 unità schierate sull’area operative da maggio a settembre su itinerari continuativi di 7 e 10 notti” – conclude il Presidente del Tour Operator genovese.

In crescita destinazioni che si posizionano fuori dal circuito di massa come Giappone, Asia, Australia e Polinesia, dove Windstar è presente tutto l’anno con il veliero Wind Spirit. Il Giappone, in particolare, può contare sulla presenza di Diamond Princess, stabilmente posizionata e dotata di speciali Japan Highlights per un’immersione totale nel mood asian style. Itinerari diversificati in partenza da Tokyo e Kobe in concomitanza con le più importanti manifestazioni folkloristiche, che attirano un turismo in rapidissima crescita.

Star Deck, Star Pride, Windstar Cruises

Novità anche per quanto riguarda gli ingressi in flotta. Carnival ha aperto la stagione con la nuova Carnival Horizon, che dopo una breve stagione nel Mediterraneo si è spostata a New York per la maiden season caraibica che la vedrà poi posizionata a Miami, suo definitivo home-port.
Segue l’esclusiva Seabourn Ovation, che ha reso la flotta Seabourn, uno dei brand di maggior prestigio nel segmento extra-lusso, la più giovane presente in navigazione, oltre che una delle più innovative ed esclusive sia per quanto riguarda la progettazione, che il design fino ai servizi offerti.
Doppio colpo per la francese Ponant che lancia le prime 2 delle 4 nuove expedition ship, specificatamente realizzate per la navigazione polare, grazie allo scafo rinforzato. Si chiamano Le Laperouse, consegnata a giugno 2018 e Le Champlain, attesa per settembre 2018.

Koningsdam, Holland America Line

Chiuderà questo ricco 2018 la nuova ammiraglia Holland America, Nieuw Statendam, attesa in dicembre. La seconda unità di classe Pinnacle sarà caratterizzata da un’evoluzione del concept progettuale introdotto dalla gemella che l’ha preceduta due anni fa, Koningsdam.
Nieuw Statendam trascorrerà nei Caraibi la sua stagione inaugurale, navigando da Fort Lauderdale da dicembre ad aprile 2019; a partire dalla primavera potremo ammirarla nel Mediterraneo e Nord Europa.

giocoviaggi.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!