I Caraibi più esclusivi e rari nella nuova programmazione invernale del veliero Stad Amsterdam

I Caraibi più esclusivi e rari nella nuova programmazione invernale del veliero Stad Amsterdam

Sole, acque cristalline, soffici spiagge bianche, cibo di prima qualità, l’emozione della navigazione a vela ed un equipaggio ospitale e amichevole. Sono gli ingredienti di una crociera perfetta a bordo del lussuoso veliero Clipper Stad Amsterdam.
La nuova programmazione per il prossimo inverno comprende una serie di itinerari caraibici esclusivi con partenze da dicembre a febbraio 2019.

Il veliero, elegantemente arredato in stile classico e recentemente rinnovato, dispone di 14 cabine dotate di ogni comfort. A bordo si trova anche una spaziosa sala da pranzo ed un bar all’aperto.
Gli ospiti potranno esplorare i Caraibi più belli durante il giorno e, al calar del sole, il veliero, ancorato in una baia appartata, sarà il luogo ideale per godersi le stelle e la serata. Non mancherà tempo a disposizione per fare immersioni, ammirare le splendide acque dei Caraibi ed i fondali durante sessioni di snorkeling, o sorseggiare un cocktail tropicale mentre gli chef preparano un barbecue sulla spiaggia.

Clipper Stad Amsterdam

Tutte le crociere della nuova programmazione invernale sono disponibili online e possono essere prenotate fin da ora.

La prima crociera della nuova stagione salperà da St. Maartin a metà dicembre. Dieci giorni alla volta di 6 bellissime isole: Saint Barths, spesso anche chiamata la “St. Tropez dei Caraibi”; Jost van Dyke, la più piccola delle Isole Vergini britanniche; Norman Island e Cooper Island; Virgin Gorda; Anquilla.

Anegada, CaraibiAll’insegna dell’esclusività anche la crociera di capodanno: con partenza il 29 dicembre da St. Maartin, il veliero orienterà la prua verso Jost Van Dyke per festeggiare in stile tropicale il nuovo anno. Quindi soste a Norman Island e Cooper Island, seguite da Virgin Gorda e Anegada. Anegada, che significa “terra affondata”, deriva dal fatto che l’isola non deve la sua esistenza ad un’eruzione vulcanica ed è molto più piatta delle isole circostanti: il punto più alto è appena a 8,5 metri sopra il livello del mare. Prima di fare ritorno a St. Maartin, l’ultima perla visitata sarà l’isola disabitata di Tintamare.

La programmazione completa della stagione invernale 2019/2020 è disponibile al seguente link: stadamsterdam.com/luxury-cruises/

E per i più esigenti, il Clipper Stad Amsterdam può anche essere prenotato per eventi privati aziendali o familiari. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito web della compagnia.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!