Majestic Princess: scalo a Singapore prima del posizionamento in Australia

Majestic Princess: scalo a Singapore prima del posizionamento in Australia

Dopo aver completato la sua stagione estiva tra Taipei e Shanghai, Majestic Princess ha recentemente completato la prima parte del suo lungo viaggio di riposizionamento in Asia iniziato lo scorso 24 agosto, da Shanghai a Singapore, dopo aver toccato i porti di Busan, Hong Kong, Nha Trang e Phu My (Ho Chi Minh).
La nave, l’unica love boat Princess di classe Royal ad essere basata in Asia, è ora sulla rotta della seconda metà del viaggio, diretta a Sydney, che raggiungerà dopo aver fatto tappa a Darwin e Brisbane.

Majestic Princess, Princess Cruises, in SingaporeLa prima partenza della nuova stagione australiana salperà da Sydney il 15 settembre prossimo per un itinerario di 12 gironi verso Nuova Caledonia, Vanuatu e Fiji.
La programmazione complessiva prevede diversi porti di scalo, tra cui sei in Nuova Zelanda (Dunedin, Akaroa, Wellington Tauranga, Auckland e Bay of Islands).

Con una capacità di 3.560 ospiti, Majestic Princess ha celebrato nel maggio scorso il suo primo anniversario e si unisce a Golden Princess, Sea Princess e Sun Princess nel proporre partenze in Asia, per un totale di oltre 70 crociere verso 30 destinazioni in Australia, Nuova Zelanda e Sud Pacifico.

Majestic Princess tornerà a Singapore nell’aprile 2019 per un altro lungo viaggio da Sydney a Hong Kong. E’ l’unica nave della flotta a vantare due ristoranti che offrono menu ideati da chef stellati Michelin e ad avere il più grande duty-free in mare di sempre.
Terza unità della nuova classe Princess, Royal, Regal e Majestic Princess verranno affiancate da ulteriori tre navi gemelle nei prossimi tre anni: Sky Princess nell’ottobre 2019, Enchanted Princess nel 2020 e la sesta unità nel 2021. Inoltre, due ulteriori navi alimentate a gas naturale liquefatto (GNL) saranno consegnate tra la fine del 2023 e la primavera del 2025.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!