Norwegian Cruise Line presenta gli itinerari estivi 2020. Focus su Encore, Alaska e debutto europeo di Escape

Norwegian Cruise Line presenta gli itinerari estivi 2020. Focus su Encore, Alaska e debutto europeo di Escape

Norwegian Cruise Line ha dato ieri il via alle vendite degli itinerari estivi 2020 di 11 delle sue 17 navi, compresa Norwegian Encore, l’attesissima nuova ammiraglia che sarà inaugurata nel 2019. La compagnia americana ha inoltre aperto le prenotazioni per gli itinerari hawaiani di Pride of America dall’estate 2021 fino alla primavera del 2022.

Norwegian Encore

Il programma dell’estate 2020 prevede crociere nelle destinazioni più amate al mondo, con quattro navi dirette in Alaska, tre alla volta dell’Europa e due in partenza da New York City e Boston verso le Bermuda, compresa Norwegian Encore, che il 22 aprile 2020 salperà dalla città che non dorme mai.

“Siamo orgogliosi degli itinerari che abbiamo selezionato accuratamente per i nostri ospiti, perfetti per scoprire da vicino le destinazioni più gettonate del mondo”, ha dichiarato Kevin Bubolz, Managing Director per l’Europa di Norwegian Cruise Line. “L’estate 2020 sarà particolarmente ricca di emozioni, perché le nostre navi di classe Breakaway cavalcheranno le onde in tutto il mondo, da Norwegian Joy e Norwegian Bliss in Alaska a Norwegian Encore alle Bermuda, senza dimenticare il debutto europeo di Norwegian Escape, l’ultima nave della compagnia in questa zona”.

Alaska: Norwegian Bliss, Norwegian Joy e Norwegian Jewel

Norwegian Bliss, Norwegian Cruise Line

Nell’estate 2020, Norwegian Bliss, Norwegian Joy e Norwegian Jewel salperanno per l’Alaska, andando a formare una delle flotte più giovani a servire questi territori. Le gemelle Norwegian Joy e Norwegian Bliss torneranno a far visita allo stato più a nord degli USA con crociere di 7 giorni da Seattle (Washington), rispettivamente dal 9 e dal 10 maggio. In Alaska, Norwegian Joy farà scalo a Holkham Bay, Icy Strait Point, Ketchikan, Juneau, mentre nella Columbia Britannica farà tappa a Victoria. Norwegian Bliss, invece, si fermerà per una sosta a Glacier Bay, Juneau, Skagway e Ketchikan (Alaska), oltre che a Victoria (Columbia Britannica). Norwegian Jewel, infine, dall’11 maggio tornerà a Vancouver (Columbia Britannica) e a Seward (Alaska) per riproporre gli apprezzati itinerari di 7 giorni a Glacier Bay (verso nord) e nell’Inside Passage.

Europa: Norwegian Escape, Norwegian Dawn, Norwegian Getaway e Norwegian Epic

Norwegian Epic, Norwegian Cruise Line

Norwegian Escape debutterà in Europa il 29 maggio con crociere di 9 giorni nella regione del Baltico da Copenhagen (Danimarca), durante le quali farà scalo a Warnemünde (Germania), Tallinn (Estonia), Helsinki (Finlandia) e Stoccolma (Nynashamn, Svezia) e si fermerà per una notte a San Pietroburgo (Russia). Escape sarà una delle ultime e più ampie navi Norwegian con un porto di origine europeo, e offrirà agli ospiti la flessibilità e la scelta tra più di 27 opzioni di ristorazione, 21 bar e saloni, un intrattenimento in stile Broadway e molto altro. Allo stesso modo, dal 15 maggio, Norwegian Dawn salperà per la prima volta dall’Europa per proporre crociere da 7 a 11 giorni nelle isole greche, con partenza da Venezia. Dall’8 maggio, infine, Norwegian Getaway offrirà crociere da 10 a 11 giorni nelle isole greche e in Italia da Roma (Civitavecchia). Sia Norwegian Dawn che Norwegian Getaway faranno scalo in diverse iconiche località del Mediterraneo, come Cattaro (Montenegro), Dubrovnik (Croazia), Corfù, Santorini e Mykonos (Grecia). Le vendite degli itinerari estivi per il 2020 di Norwegian Epic verranno aperte il 16 ottobre 2018.

Bermuda: Norwegian Encore e Norwegian Gem

Norwegian Gem

Dopo la stagione inaugurale nei Caraibi, dal 22 aprile Norwegian Encore si sposterà da Miami a New York per effettuare crociere di 7 giorni alle Bermuda, mentre Norwegian Gem salperà da Boston a partire dal 1° maggio sempre alla volta delle Bermuda per crociere di 7 giorni. Entrambi gli itinerari prevedono scalo notturno nel porto delle Bermuda, dove gli ospiti avranno l’occasione di fermarsi per 3 giorni.

Caraibi: Norwegian Breakaway

Norwegian Breakaway, Norwegian Cruise Line

A partire dal 23 aprile, Norwegian Breakaway farà ritorno a Miami con crociere di 5 e 7 giorni verso i Caraibi occidentali, a Roatan e nelle Bay Islands, Honduras; Cozumel e Costa Maya in Messico e nella destinazione in stile resort di Harvest Caye nel sud del Belize. La nave salperà anche per crociere di 3 e 4 giorni alle Bahamas con scalo a Nassau e a Great Stirrup Cay, l’isola privata di Norwegian.

Bahamas e Florida, Canada e New England: Norwegian Pearl

Norwegian Pearl, Norwegian Cruise Line 2

Dal 23 maggio, Norwegian Pearl sarà di stanza per la prima volta a New York City e offrirà una serie di crociere selezionate di 7, 10 e 11 giorni in Canada e nel New England, con scali ad Halifax (Nuova Scozia), Saint John, New Brunswick, Bar Harbor, Portland (Maine) e Newport (Rhode Island). La nave proporrà anche itinerari di 7 giorni alle Bahamas e in Florida, con visita a Port Canaveral, Nassau e nell’isola privata di Norwegian, Great Stirrup Cay, che si mostrerà in tutta la sua bellezza grazie al programma di rinnovamento Norwegian Edge, con cui la compagnia si impegna a elevare lo standard di eccellenza di tutta la flotta e delle destinazioni in stile resort.

Hawaii: Pride of America

Pride of America, Norwegian Cruise Line (2)

Pride of America continuerà infine a salpare per crociere di sette giorni tra le isole Hawaii con quasi 100 ore di sosta nei principali porti dell’arcipelago, includendo scali a Hilo, Kona e pernottamenti a Kahului, Maui e Nãwiliwili, Kauai, oltre alla navigazione pomeridiana nella splendida Nãpali Coast. L’unità partirà da Honolulu ogni sabato a partire dal 1 maggio 2021 fino all’aprile 2022.

ncl.com/it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!