MSC Crociere: prima volta per MSC Meraviglia a San Pietroburgo

MSC Crociere: prima volta per MSC Meraviglia a San Pietroburgo

La scorsa settimana, il porto di San Pietroburgo ha accolto MSC Meraviglia in occasione del suo maiden call, con la tradizionale cerimonia dello scambio dei crest: lunga 315 metri, l’ex-ammiraglia MSC costituisce il perfetto esempio di smart-ship, realizzata all’insegna dell’innovazione e della tecnologia più avanzata per offrire ai propri ospiti esperienze di crociera del tutto uniche.

Parte di questo slancio verso il futuro è sicuramente l’app MSC for Me, che viene incontro alle esigenze dei passeggeri per la costruzione di un’esperienza di crociera flessibile e quanto più adatta alle proprie esigenze.

Angelo Capurro, direttore esecutivo di MSC Crociere, ha commentato: “MSC Meraviglia eleva la moderna esperienza di vacanza in crociera a un livello completamente nuovo. La nave è caratterizzata dagli ultimi ritrovati in materia di divertimento, oltre che una vasta gamma di opzioni di ristorazione e lussuose esperienze wellness. Gli scali in destinazioni bellissime e iconiche, con una programmazione di escursioni unica e altamente personalizzabile, mirano a immergere gli ospiti nelle culture e nelle gastronomie locali. San Pietroburgo è decisamente un pezzo forte degli itinerari estivi 2018, e non avremmo potuto sperare in un finale di stagione migliore”.

left-to-right-angelo-capurro-msc-cruises-itkin-ilya-pac-group-raffaele-pontecorvo-msc-meraviglia.jpeg

“A sostegno dell’espansione della nostra compagnia a livello globale e seguendo l’alto tasso di crescita in Russia, questo mercato rappresenta e continuerà ad essere un segmento chiave per il nostro business. La nostra programmazione 2019 in Nord Europa, con 4 navi [MSC Meraviglia, MSC Preziosa, MSC Orchestra, MSC Poesia], rappresenta infatti un primo naturale passo, ma non è tutto. Abbiamo infatti cominciato a mantenere alcune delle nostre priorità per venire incontro alle aspettative degli ospiti, rispettando le tradizioni culturali e i bisogni speciali per offrire un prodotto sempre più su misura”.

“Grazie ai nostri membri dell’equipaggio di nazionalità russa, i nostri ospiti si sentiranno a casa a bordo. La programmazione di intrattenimento per i bambini assicura inoltre la migliore esperienza per le famiglie e per i più piccoli. Come parte della nostra famosa esperienza di ristorazione, i nostri menù, concepiti sulla base della tradizione mediterranea, saranno disponibili anche in russo”.

MSC Crociere pianifica di continuare a far crescere le vendite sul mercato russo con il sostegno di un suo partner commerciale, il PAC Group: l’auspicio è quello di diventare la compagnia di crociere più scelta in Russia. Assieme al direttore generale del PAC Group, Ilya Itkin, MSC Crociere ha inoltre sviluppato pacchetti Fly&Cruise, per un’esperienza da veri vip.

msccrociere.it

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!