Virgin Voyages: a bordo di Scarlet Lady il primo tattoo studio in mare

Virgin Voyages: a bordo di Scarlet Lady il primo tattoo studio in mare

Virgin Voyages, il neonato brand crocieristico firmato Richard Branson, ha annunciato ieri che Scarlet Lady, sua prima unità in arrivo nel 2020, disporrà a bordo di un tattoo studio battezzato Squid Ink, che offrirà anche body piercing. Per realizzarlo, la compagnia ha collaborato con i guru di settore di World Famous Tattoo Ink.

“I tatuaggi fanno da sempre parte della tradizione marinara, e intendiamo proseguire questa consuetudine in stile rock and roll portando con noi alcuni dei migliori artisti del comparto”, ha dichiarato Tom McAlpin, presidente e CEO di Virgin Voyages. “I nostri marinai [i passeggeri, ndr] sono alla ricerca di ricordi indimenticabili, e riteniamo che non vi sia niente di meglio del commemorare il loro primo viaggio assieme a noi con un souvenir davvero indelebile”.

Virgin Voyages Squid Ink

Quando Scarlet Lady salperà da Miami nel 2020, infatti, saranno presenti a bordo due esperti artisti tatuatori, che verranno selezionati dal guru di settore Lou Rubino Jr.. Squid Ink, inoltre, introdurrà una nutrita schiera di artisti ospiti, fra cui “le più ricercate celebrità e trend-setter della tattoo industry”, a detta di Virgin.

Tutti i tatuaggi saranno prodotti utilizzando inchiostro vegano. Oltre a questi ultimi, come poc’anzi anticipato, Squid Ink offrirà anche body piercing e trattamenti di make-up permanente con pigmenti Perma Blend, anch’essi vegan-friendly.

“La famiglia World Famous Tattoo Ink lavora con marinai, pirati e rockstar da oltre 50 anni”, ha commentato Rubino Jr., proprietario del brand. “Con un riconoscimento sempre più crescente dei tatuaggi e della body art a livello globale, la partnership con Virgin Voyages ci garantirà l’opportunità unica di portare colore in luoghi prima impensabili. Non potremmo essere più entusiasti di lasciare il nostro segno nell’industria dei viaggi per mare”.

virginvoyages.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!