MSC Crociere da record a Genova: 8 navi e 41mila passeggeri in città nel weekend di Ognissanti, 1,1 milioni complessivi nel 2019

MSC Crociere da record a Genova: 8 navi e 41mila passeggeri in città nel weekend di Ognissanti, 1,1 milioni complessivi nel 2019

MSC Crociere si appresta a chiudere il 2018 e ad inaugurare il 2019 stabilendo nuovi record di traffico passeggeri nel porto di Genova, suo homeport e scalo in cui movimenta il numero più elevato di crocieristi al mondo.

MSC Preziosa, Genova

Quest’anno, infatti, nel capoluogo ligure saranno movimentati dalla compagnia ben 992.000 passeggeri, in crescita del 12% rispetto agli 882.000 del 2017, per un totale di 174 toccate. E nel 2019 il trend è destinato a migliorare ancora, anche grazie all’arrivo di due nuove ammiraglie – MSC Bellissima e MSC Grandiosa – che faranno entrambe base sotto la Lanterna, portando così il numero complessivo dei crocieristi movimentati da MSC Crociere a circa 1,1 milioni (+10%), per un totale di 195 toccate (+12%).

Nel biennio 2018-2019, il traffico generato dalla compagnia su Genova aumenterà quindi del 24% circa, pari a una volta e mezzo il tasso di crescita messo a segno dal mercato crocieristico italiano.

Il picco degli arrivi 2018 si è registrato proprio nell’ultimo weekend. Fra sabato scorso ed oggi, infatti, hanno attraccato nello scalo ligure ben 8 navi della compagnia, movimentando un totale di oltre 41.000 passeggeri, che rappresenta il nuovo record stagionale. Nel dettaglio, sabato 3 sono arrivate MSC Meraviglia, MSC Magnifica e MSC Opera, quest’ultima destinata a ripartire alla volta di Cuba per la stagione invernale. Domenica 4 è stata invece la volta di MSC Seaview, MSC Preziosa, MSC Sinfonia e MSC Fantasia, quest’ultima in procinto di recarsi in Brasile per i mesi più freddi. Nella giornata di oggi, infine, l’approdo alla Stazione Marittima di MSC Orchestra, anch’essa in partenza per il Sudamerica (Argentina).

Il 5 gennaio 2019, infine, partirà proprio dal capoluogo ligure la prima “Crociera intorno al Mondo” (World Cruise) organizzata dalla compagnia. MSC Magnifica, tra le navi più moderne e confortevoli della flotta, porterà i suoi 2.500 ospiti alla scoperta delle località più suggestive del pianeta, lungo un itineriario che durerà 119 giorni e toccherà 33 paesi nei cinque continenti, facendo ritorno a Genova a inizio aprile.

Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere, ha dichiarato: “Genova e la Liguria rivestono per MSC Crociere un ruolo decisivo e sempre più importante, destinato a crescere ulteriormente con l’incremento della nostra flotta, che passerà dalle attuali 15 a 29 unità nei prossimi 8 anni, grazie a un piano di investimenti complessivo che sfiora i 14 miliardi di euro e prevede l’assunzione di oltre 35.000 persone, con importantissime ricadute economiche nei territori in cui operiamo, in primo luogo Genova e la Liguria. I dati diffusi oggi rappresentano un’ulteriore conferma del nostro impegno su e per Genova, dell’affetto che nutriamo per questa terra e della nostra volontà di continuare a investire su questo territorio”.

MSC Seaview is christened in Genoa-3

La Liguria e Genova rappresentano, rispettivamente, la principale regione di attività del Gruppo MSC nel mondo e l’homeport di MSC Crociere a livello globale. Nel capoluogo ligure – scalo in cui la compagnia movimenta il più elevato numero di passeggeri al mondo – transiteranno nel 2018 quasi 1 milione di crocieristi, pari a oltre un terzo dei passeggeri movimentati complessivamente nei 15 porti italiani. Sempre a Genova – nelle due Torri di nuova costruzione, ubicate nell’area di San Benigno – si trova il quartier generale del Gruppo MSC per l’Italia, dove hanno sede l’agenzia di shipping Le Navi, la compagnia di traghetti Grandi Navi Veloci (GNV) e MSC Food & Beverage. In Liguria, il Gruppo conta circa 2.500 dipendenti, pari a un quarto del totale del personale operante nella penisola, che a loro volta attivano ulteriori 3.500 posti di lavoro nell’indotto. Nel complesso, quindi, in Liguria le attività del Gruppo MSC attivano circa 6.000 posti di lavoro. Le spese dirette del Gruppo nella regione sono pari a circa 600 milioni di euro, generando una ricaduta economica complessiva sul territorio regionale pari a circa 1,5 miliardi.

.






.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!