Dubai si prepara ad una nuova stagione record. E nel 2020 due nuovi maxi terminal crociere

Dubai si prepara ad una nuova stagione record. E nel 2020 due nuovi maxi terminal crociere

Il porto crocieristico di Dubai si avvicina al traguardo di un milione di passeggeri movimentati in un anno. Il risultato, che verrà raggiunto con ogni probabilità nel 2020, sarà supportato anche dall’apertura in quello stesso anno del Dubai Harbour, una nuova destinazione lungomare di classe mondiale studiata per offrire i più alti standard di lusso e che prevede, tra le altre strutture da realizzare, anche l’apertura di due nuovi terminal Dubai Harbourcrociere in grado ospitare fino a tre navi da crociera contemporaneamente, portando la capacità complessiva della città a 8 unità in un solo giorno.

A regime, il nuovo sviluppo arriverà ad accogliere ogni anno fino a 1,2 milioni di crocieristi. Già quest’anno l’Emirato è pronto a segnare una stagione record, con 152 scali programmati, in aumento del 37% rispetto all’anno precedente.

Possiamo contare su 6 navi posizionate a Dubai durante la stagione invernale, che significa qualcosa come 725.000 passeggeri movimentati“, ha commentato Jamal Humaid Al Falasi, Direttore Generale del Cruise Tourism Dubai. “Tra tutte, Oceana di P&O Cruises offrirà crociere di 10 notti negli Emirati e più in generale nel Golfo Persico a partire da gennaio 2019, mentre MSC Crociere posizionerà le due navi MSC Lirica e MSC Splendida, per una serie di crociere da 7 a 14 notti a partire già da novembre“.
Altre compagnie con posizionamenti di unità nell’Emirato includono le tedesche TUI Cruises e AIDA Cruises, oltre alla spagnola Pullmantur.

Dubai-habour-project-6

Per il 2019/2020 abbiamo al momento confermati 170 scali, in aumento del 12% rispetto al 2018, ed otto navi che utilizzeranno Dubai come home port. Siamo comunque ancora in una fase di dialogo con le compagnie e stiamo parallelamente già iniziando a pianificare il 2021“, ha proseguito Jamal Humaid Al Falasi.

Oltre ai terminal, il nuovo maxi quartiere Dubai Harbour  includerà anche una struttura alta 135 metri, la Dubai Lighthouse, un’icona architettonica che sorgerà all’ingresso del porto e che vanterà al suo interno un hotel di lusso ed una suggestiva piattaforma di osservazione. La sua facciata, inoltre, sarà utilizzata come schermo per proiezioni ad alta risoluzione e giochi di luce.

Dubai Harbour, che si estenderà su un’area di oltre 1,8 milioni di metri quadri, sarà situato nella zona tra Jumeirah Beach Residence e Palm Jumeirah.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!