I paradisi naturali delle Fiji, Tahiti e Polinesia francese nella nuova programmazione 2020 di Paul Gauguin Cruises

I paradisi naturali delle Fiji, Tahiti e Polinesia francese nella nuova programmazione 2020 di Paul Gauguin Cruises

E’ online la nuova programmazione 2020 di Paul Gauguin Cruises, compagnia di lusso operativa nell’area del Pacifico Meridionale. Il calendario prevede alcuni degli itinerari più popolari tradizionalmente offerti dal brand, oltre ad un esotico viaggio di 16 notti tra le Fiji e Bali, ed ancora esperienze di 12 e 13 notti tra Fiji, Tonga, Isole Cook e Isole della Società.

La crociera di 16 notti tra Fiji e Bali salperà l’11 aprile 2020 da Lautoka (Fiji) e, dopo un giorno di navigazione, raggiungerà Espiritu Santo, Vanuatu; Guadalcanal, Isole Salomone; Isola di Samarai, Papua Nuova Guinea; Port Moresby, Papua Nuova Guinea; Thursday Island, Australia; Dili, Timor-Leste; Isola di Komodo, Indonesia; Benoa, Bali, Indonesia.

Nel 2020, la nave The Gauguin proporrà anche molti dei suoi itinerari più popolari ed apprezzati: 7 notti tra Tahiti e le Isole della Società; 10 notti tra Isole della Società e Tuamotus e le Isole Cook; 14 notti tra Isole Marchesi, Tuamotus e Isole della Società.

Paul Gauguin Cruises, Bora Bora

Benedette da cieli blu, alte montagne, una vegetazione lussureggiante, spiagge d’avorio e acque cristalline, le Fiji sono l’immagine terrestre del paradiso. Uno speciale itinerario di 13 notti partirà da Papeete (Tahiti) il 28 marzo 2020 e toccherà i porti di: Moorea, Isole della Società; Taha’a, Isole della Società; Bora Bora; Aitutaki, Isole Cook; Vava’u, Tonga; Savusavu, Vanua Levu, Fiji; Suva, Viti Levu, Fiji; Beqa Island, Fiji.
L’itinerario inverso di 12 notti partirà il 6 giugno 2020 e toccherà gli stessi scali, ad eccezione dell’isola di Beqa, nelle Fiji.

Progettata appositamente per navigare nelle lagune incontaminate di queste isole, la nave The Gauguin offre un’esperienza autentica nei Mari del Sud ed offre un ambiente elegante ma informale con sistemazioni di lusso, cucina gourmet, ospitalità polinesiana ed un servizio a bordo all inclusive. Gli ospiti possono inoltre beneficiare  dell’esclusività di due destinazioni private Paul Gauguin: al largo della costa di Taha’a si trova l’isolotto di Motu Mahana, pensato per trascorrere una giornata all’insegna dei principali sport acquatici, piuttosto che di attività polinesiane, od ancora di una sontuosa festa barbecue. A Bora Bora, inoltre, sarà possibile rilassarsi su una spiaggia privata di sabbia bianca e godersi un cocktail, piuttosto che una partita di beach volley od ancora dello snorkeling nelle acque cristalline del luogo.

Per lanciare la nuova programmazione, la compagnia offre un risparmio fino al 50% sulle tariffe standard per tutti i viaggi. Inoltre, i clienti fidelizzati soci del programma Paul Gauguin Society possono beneficiare di un ulteriore risparmio del 15% su determinate partenze.

pgcruises.com

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!