Da 9 anni vive a bordo di una nave. All’attivo ha oltre 240 crociere e 15 giri del mondo. E’ “Mama Lee”!

Si chiama Lee Wachtstetter l’anziana vedova americana di 89 anni divenuta popolare negli Stati Uniti quando, dopo la morte del marito, ha seguito il consiglio di una delle sue figlie e venduto la sua grande residenza di 10 ettari a Fort Lauderdale, in Florida, per stabilirsi permanentemente a bordo di una lussuosa nave da crociera.

Mama Lee – così è conosciuta a bordo – risiede in un’esclusiva cabina di Crystal Serenity, nave della flotta Crystal Cruises, da quasi dieci  anni, superando in questo modo ogni record precedente, anche rispetto all’equipaggio.

E’ stato mio marito a farmi conoscere il mondo delle crociere“, ha ricordato Miss Lee. “Mason era un banchiere e perito immobiliare e nel tempo mi ha insegnato ad amare le vacane in mare. Durante i nostri 50 anni di matrimonio abbiamo fatto 89 crociere. Ora io ho superato le 240  e ho già compiuto 15 giri del mondo. Dopo centinaia di porti visitati in tutto il globo, oggi la nave è la mia prima destinazione“.

Dopo così tanti anni di navigazione, oggi Mama Lee non scende quasi mai a terra in occasione degli scali e preferisce rimanere a bordo, per godersi la massima tranquillità della nave.

Cosa le manca di più, da quando vive sul mare, è la sua famiglia, ma riesce a rimanere in contatto con i suoi tre figli e i sette nipoti grazie al computer portatile. “Sento qualcuno di loro ogni giorno e faccio loro visita ogni volta che arriviamo a Miami“.

Nell’intervista rilasciata, dedica poi anche un momento ai ricordi: “Il giorno prima che morisse di cancro nel 1997, mio marito mi disse ‘Non smettere di andare in crociera’. Così eccomi qua, a vivere oggi una vita da favola e senza stress“.

Un tenore di vita decisamente alto che, si stima, solo quest’anno costerà alla Signora circa 170 mila dollari, una cifra che copre i costi della sua cabina al settimo ponte a occupazione singola, pasti regolari al ristorante, bevande, mance, intrattenimenti, balli e tutte le altre attività quotidianamente programmate.

La sera Mama Lee ama ballare e ogni notte si diverte per un paio d’ore dopo cena. Di giorno, invece, trascorre molto tempo a ricamare, una passione che coltiva da oltre 50 anni. E tra un’attività e l’altra non disdegna mai la buona cucina e racconta anzi che da quando vive in nave è ingrassata di 11 chili.

Non mancano, poi, parole di entusiasmo per l’equipaggio: “I membri di equipaggio si fanno in quattro per farmi felice. Alcuni li considero come parte della mia famiglia. E se non hanno quello che voglio, fanno di tutto per ottenerlo“.

Infine, in attesa del suo 90° compleanno, Miss Lee sottolinea il suo stato di salute, ancora oggi, ottimo: “da quando sono a bordo non mi sono mai ammalata un giorno“. E conclude: “Sono così viziata e ben abituata qui che dubito sarei in grado di riadattarmi alla vita reale di terra!

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!