Lo yacht più grande del mondo prende il mare per la prima volta

Lo yacht più grande del mondo, che costa 365 milioni di euro e appartiene al miliardario russo Andrey Melnichenko , ha preso il mare per la prima volta nei giorni scorsi a Strande, vicino a Kiel, nel nord della Germania. 

sailing-yacht-a-2
Sailing Yacht A è la più grande imbarcazione a vela  di sempre  e andrà presto ad arricchire ulteriormente la già vasta collezione dell’industriale russo Melnichenko, il cui patrimonio è stato stimato in  oltre 10 miliardi di euro.
La sua recente prima apparizione in mare aperto è legata alle prove tecniche che i cantieri tedeschi che l’hanno costruito stanno portando avanti in vista della consegna finale. Le sue imponenti dimensioni fanno impallidire le altre barche a vela nelle vicinanze.

Sailing Yacht A si sviluppa su otto ponti e vanta alberi  che arrivano a toccare i 100 metri di altezza, superando, per fare un paragone, l’altezza del Big Ben di Londra. Tra le caratteristiche più particolari, un grande salone subacqueo circondato da pareti di spesso vetro, così da regalare ai fortunati ospiti una visione sottomarina assolutamente esclusiva. Vanta anche un avanzato sistema di controllo digitale touch screen che consente all’equipaggio di poter monitorare e gestire tutte le funzioni disponibili, compresa la possibilità di alzare ed abbassare le vele, in pochi clic.

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!