Chiediamo”C” perche’!

 

Si parlava proprio di questo, ieri pomeriggio, sulla chat del blog. Ed ho preso spunto da quella conversazione per il post di oggi.

Questo salotto è dedicato, come abbiamo detto più volte, al mondo Costa Crociere . E gli ospiti abituali del Dream Blog sono tutti clienti affezionati Costa. Lo spazio di oggi è dedicato a capire come e perché nasce una tale affezione.

In linea generale possiamo dire che, alla prima occasione utile, ci piace l’idea di partire. Per una mini crociera; per il classico itinerario di una settimana; per conoscere una nuova nave … quale che sia la meta o il perché diamo comunque sempre per scontato – molti di noi almeno – quel fumaiolo giallo.

Costa Crociere, lo sappiamo, è il miglior operatore della crociera made in Italy  presente sul mercato da oltre 60 anni. A bordo gli standard qualitativi sono indiscutibilmente alti. E’ una compagnia con una flotta decisamente moderna e ogni nave è in grado di suscitare l’ormai famoso effetto "wow", capace cioè di sorprenderci e di farci vivere in una dimensione parallela per tutta la durata della vacanza.

Ma la domanda che vorrei porvi è questa: secondo voi, sono "solo" quei fattori oggettivi a determinare la nostra scelta?

La concorrenza esiste in tutti i settori e non manca certamente in questo. Molti competitors sono cresciuti e si sono rinnovati nel tempo, arrivando in alcuni casi ad offrire un’alternativa. Eppure molti di noi – ma anche amici non blogger con cui parlavo qualche giorno fa – non pensano minimamente a prendere in considerazione le eventuali e possibili alternative.

Siamo in tanti, insomma, ad essere "C"-dipendenti   Potrà capitarci la crociera meno entusiasmante di altre, a volte non tutto potrà aver funzionato alla perfezione, ma in ogni caso la prossima occasione di viaggio sarà ancora "gialla e blu".

Questo fa pensare ad una serie di altri elementi – forse non solo oggettivi – che inevitabilmente contribuiscono alla nostra decisione finale.

Parliamone liberamente. Questo è uno spazio "libero". Perché scegliamo sempre e comunque Costa? Io ho provato a darmi un paio di risposte ma non vorrei influenzarvi. E per chi invece dovesse essere di diverso parere … ci faccia capire – se ha piacere – il proprio punto di vista!