Genova si conferma home-port per Mariner of the Seas, ammiraglia di Royal Caribbean per l’Italia

Il porto ligure diventa sempre più strategico: da quest’anno anche due gemelle di Classe Solstice di Celebrity Cruises

E’ ufficialmente iniziata con il primo scalo a Genova la grande stagione ligure di Mariner of the Seas, quinta e ultima gemella di Classe Voyager (140.000 ton.) e nave ammiraglia di Royal Caribbean International in partenza dall’Italia.

Mariner of the Seas farà scalo nell’home-port genovese, da giugno a settembre, ben 15 volte, il doppio rispetto al 2011, per un totale di circa 57.000 passeggeri movimentati durante bellissimi itinerari di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale che toccheranno alcune delle città più suggestive del Mare Nostrum: Cannes (Francia)  sostituita da Ajaccio (Corsica) nelle partenze del 15 luglio, 19 agosto e 9 settembre – la cosmopolita e dinamica Barcellona (Spagna), Palma di Maiorca (Isole Baleari) e Valencia (Spagna), famosa per le splendide architetture e città degli sport del mare dopo aver ospitato la famosa America’s Cup nel 2007.

 

A bordo di Mariner of the Seas gli ospiti vengono accolti in ambienti eleganti e sorprendenti combinati a un servizio eccellente, garantiti dal rapporto personale di bordo/ospite e spazio/ospite tra i più elevati del mondo delle crociere.

Mariner of the Seas presenta tutte le esclusive della moderna Classe Voyager di Royal Caribbean International, la classe di navi che a partire dalla metà degli anni ’90 ha rivoluzionato l’intera industria crocieristica, con una parete per il freeclimbing, un campo da basket dalle dimensioni regolamentari, un simulatore interattivo di golf, un minigolf, un percorso jogging, un percorso per pattinaggio in linea e lo Studio B e un Palaghiaccio con ghiaccio vero, che la sera ospita spettacoli incredibili.

Dopo le recenti ristrutturazioni, Mariner of the Seas è ancora più sorprendente e presenta alcune delle caratteristiche più esclusive create da Royal Caribbean negli ultimi anni: nuove cabine, nuovi ristoranti, uno schermo cinematografico all’aperto sul ponte piscina, l’estensione della rete wi-fi e nuovi plasma touch-screen distribuiti nei punti strategici della nave, a disposizione degli ospiti per consultare la rotte, il programma di bordo, le attività della giornata e molto altro, il tutto aggiornato in tempo reale!

La stagione genovese del Gruppo Royal Caribbean era iniziata con Celebrity Eclipse di Celebrity Cruises il 20 maggio e si concluderà con Celebrity Silhouette il 3 dicembre 2012. In totale saranno quindi 3 le navi che transiteranno a Genova nel 2012 movimentando circa 70.000 passeggeri, ben 43.000 in più rispetto all’anno precedente, con un aumento del ritorno economico sull’indotto dell’intero territorio.

“Il capoluogo ligure è al centro delle nostre strategie di crescita – ha dichiarato Gianni Rotondo, direttore generale di RCL Cruises LTD Italia Con il raddoppio degli scali di Mariner of the Seas e l’arrivo di due unità di Classe Solstice di Celebrity Cruises, intendiamo promuovere Genova, sede storica delle nostra compagnia in Italia, come meta turistica e punto di partenza per scoprire una regione ricca di storia e di cultura”

Non solo Genova, ma tutta la Liguria si conferma approdo privilegiato per le navi del Gruppo: il 28 maggio la piccola Azamara Quest di Azamara Club Cruises ha fatto scalo nell’esclusiva Portofino; il 19 luglio Grandeur of the Seas toccherà La Spezia, infine il 3 e 4 settembre Azamara Journey, seconda, esclusiva gemella di Azamara Club Cruises, arriverà a Portofino e Portovenere.