Da giovedì 19 luglio il Dream Blog Cruise Magazine a bordo di Oceania Riviera, nuova Ammiraglia di Oceania Cruises!

Cari amici,

a partire da giovedì 19 luglio e per le successive due settimane il Dream Blog Cruise Magazine trasferirà la propria base operativa … in mezzo al mare.

Come preannunciato nei giorni scorsi, sta infatti per iniziare un nuovo reportage in diretta, dedicato questa volta al mondo delle piccole grandi navi, veri e propri resort a 5 stelle galleggianti.

Nello specifico da giovedì saremo a bordo di Oceania Riviera, il nuovissimo gioiello di Oceania Cruises.

Fondata nel 1992 da due veterani del settore crocieristico, Joe Watters e Frank Del Rio, l’offerta di Oceania Cruises si posiziona nell’ambito delle crociere Premium. Cucina, comfort ed un servizio di alto valore sono i pilastri fondamentali che hanno portato a definire negli anni la crociera Oceania come esperienza a 5 stelle, pensata per quei viaggiatori in cerca di un contesto raffinato, elegante ed informale.

La Compagnia vanta attualmente una flotta di quattro navi (Regatta, Nautica, Marina e, appunto, Riviera), tutte di medie dimensioni. Una scelta specifica, nata dal desiderio di ricreare a bordo ampi ambienti intimi, eleganti, conviviali, con un occhio sempre attento alla qualità del servizio, garantita da un rapporto di due membri di equipaggio ogni tre passeggeri.

Leader nelle destinazioni proposte, le crociere Oceania raggiungono oltre 330 località in tutto il mondo attraverso itinerari suggestivi, innovativi e ricchi di lunghe soste nei porti, oltreché di molti overnight nella maggior parte dei viaggi, in modo da offrire agli ospiti  la possibilità di immergersi nella cultura, storia e cucina dei Paesi visitati.

La nave

Considerata dalla stampa specializzata come una delle più belle navi costruite negli ultimi 50 anni, Oceania Riviera è la nuova unità di Oceania Cruises battezzata lo scorso 11 maggio a Barcellona. Gemella di Oceania Marina, la nuova Ammiraglia, interamente realizzata in Italia, presso gli stabilimenti Fincantieri di Sestri Ponente, è caratterizzata da dimensioni a misura d’uomo: poco più di 68.000 tonnellate di stazza lorda, 238 metri di lunghezza, 32 di larghezza, 11 ponti passeggeri, 633 cabine a disposizione degli ospiti, di cui il 94% con ampio balcone privato, una capacità massima di 2.100 persone (equipaggio compreso).

L’itinerario

Ci imbarcheremo giovedì prossimo da Barcellona, in Spagna. L’itinerario, della durata complessiva di 16 giorni, prevede diversi scali nei porti più belli del Mediterraneo meridionale: visiteremo Ibiza, con i suoi paesaggi naturali e, soprattutto, il suo mare cristallino; Malta, con la sua ricchezza culturale ed i panorami mozzafiato; arriveremo a Aghios Nikolaos, all’isola di Creta, in Grecia, dove ammireremo diversi villaggi bizantini ed i caratteristici paesaggi contraddistinti dai mulini a vento. Scalo quindi in Egitto, nell’affascinante e storica Alessandria; a Port Said, sosta che consentirà di raggiungere le piramidi di Giza famose in tutto il mondo. Dedicheremo poi tre interi giorni ad Israele, grazie agli scali di Ashdod, da dove avremo l’esclusiva possibilità di raggiungere Tel Aviv, vera e propria metropoli cosmopolita, dove tradizione e modernità si incontrano, tra l’architettura contemporanea e le vie dei tempi antichi, e grazie ad una due giorni ad Haifa (scalo con overnight), la più grande città del Nord di Israele che ci offrirà la porta d’accesso verso numerosi luoghi biblici. Mare, paesaggi rocciosi e natura incontaminata saranno invece i protagonisti dello scalo successivo a Limassol, a Cipro;  quindi Rodi, in Grecia, con l’acropoli, i templi antichi, splendide viste e, per concludere, ci tufferemo nel profumato ed affascinante mondo della Turchia, con soste ad Ephesus e alla bellissima Istanbul, la Grande Capitale tra i due Continenti, altro scalo con speciale overnight.

Un lungo itinerario, per una crociera che, già dalle premesse, promette piacevoli momenti di relax, divertimento e sorprese!

E pochi giorni fa la telefonata dell’agenzia per la consegna del carnet di viaggio Oceania.

Un mini catalogo più che carnet, specifico per la crociera prenotata e ricco di informazioni pratiche sulla vita di bordo, l’itinerario, le tante, tantissime escursioni disponibili, i servizi offerti, davvero notevoli (ve ne parlerò), le caratteristiche e dotazioni di cabina. Sono tanti i dettagli pensati a bordo ed indicati nella guida. Tra tutti mi hanno colpito ed incuriosito due aspetti: la disponibilità, in cabina, di un laptop wireless per i collegamenti internet satellitari ed un account email personalizzato per ciascun ospite, che la Compagnia mette a disposizione per ogni crociera, per rimanere connessi 24 ore su 24 con amici e parenti.

.

Valigie quasi chiuse quindi e tanta, tanta voglia di partire! E voi, pronti a vivere l’esperienza Oceania?

Il reportage in diretta Vi porterà a bordo con noi della lussuosa nave, per raccontarvi lo stile di crociera Oceania e Vi mostrerà, inoltre, la bellezza dei luoghi visitati, grazie a ricche gallerie fotografiche quotidiane.

A giovedì!