In diretta da Oceania Riviera: le cabine

Buon pomeriggio!

Come anticipato questa mattina, approfitto dell’intera giornata di navigazione per approfondire un aspetto importante di Oceania Riviera e, più in generale, della crociera: le cabine.

Perché se è vero che durante una vacanza sul mare si trascorre la maggior parte del tempo fuori, negli ambienti comuni della nave piuttosto che a terra, in escursione, è altrettanto vero che una cabina confortevole ed accogliente è un valore aggiunto importante e fa sempre piacere poter dormire o comunque rilassarsi “comodi”.

Da questo punto di vista Oceania Riviera offre una vastissima offerta, per tutti i gusti e tutte le tasche.

A fianco delle tradizionali sistemazioni interne, esterne vista mare ed esterne con veranda, Riviera si caratterizza per una scelta molto ampia ed articolata di suite (Penthouse Suite, Oceania Suite, Vista Suite e le enormi Owner’s Suite) e per le nuove Concierge Veranda Staterooms.

Grazie ad un graditissimo upgrade ricevuto dalla Compagnia, in occasione di questa nostra prima crociera Oceania, siamo attualmente ospitati in cabina Concierge.

Ubicate nei ponti alti della nave, le cabine Concierge sono sistemazioni esterne con veranda privata affacciata sul mare, simili per dimensioni alle cabine esterne classiche ma che offrono in aggiunta tutti i principali privilegi delle Penthouse Suite.

Sono tante, tantissime le attenzioni dedicate e le dotazioni previste. Tra queste ultime: TV LCD a schermo piatto; un pc laptop collegato alla rete satellitare della nave da utilizzare per le connessioni internet; un’ampia toilette con rivestimenti in marmo e dotata di vasca e doccia separate, per offrire il massimo comfort di viaggio.

Come per le Suite, poi, le cabine Concierge possono beneficiare della Concierge Longue con staff dedicato: un desk a cui rivolgersi per qualsiasi tipo di informazioni o richieste riguardanti la crociera ed i tanti aspetti della vita di bordo.

Ma non è tutto. Agli ospiti è anche garantita priorità di imbarco e priorità nelle prenotazioni dei ristoranti speciali (una gratuità a cabina e per singolo ristorante): Polo Grill, Toscana, Jacques e Red Ginger.

Ed ancora, nell’ambito del mondo delle piccole grandi attenzioni, le coccole tradotto in termini più semplici, le Concierge Staterooms accolgono gli ospiti a bordo con tutta una serie di ulteriori vantaggi, quali: una bottiglia di champagne all’arrivo, come omaggio di benvenuto; accesso illimitato e gratuito alla SPA di bordo, la Canyon Ranch SpaClub® e all’esclusiva terrazza di prua, la SPA Terrace, con lettini queen size e vasca talassoterapica riscaldata e all’aperto; articoli da toeletta (sapone, shampoo, bagnodoccia, balsamo, lozione per il corpo) Bulgari; borsa in tessuto ed ombrello Oceania Cruises eventualmente utili per le escursioni o le discese a terra libere; coperta di puro cashmere per i momenti di relax serali sulla veranda privata; servizio gratuito di pulizia e lucidatura delle scarpe; quattro buoni per l’utilizzo gratuito del servizio di stiratura abiti della lavanderia di bordo.

Oltre a tutto ciò si aggiungono i privilegi dell’offerta Oceania quali, ad esempio, le consumazioni gratuite (non alcoliche) del minibar in cabina (acqua, soft drinks analcolici, succhi e bibite varie), un servizio in camera operativo 24 ore su 24 (senza supplementi)  e biancheria da letto in finissimo cotone 100%.

Ma le attenzioni di Riviera nei confronti degli ospiti non si esauriscono in cabina … Nel corso della prossima giornata di navigazione vi parleremo di un altro punto forte, fortissimo anzi, della nave: la ristorazione.

Buona serata!