Windstar Cruises ridefinisce il concetto del lusso e rinnova i suoi velieri

Il lussuoso veliero Wind Star dell’omonima compagnia americana è stato il primo delle tre unità che compongono la flotta ad aver recentemente subito un importante restyling nell’ambito di un progetto, del valore complessivo di 18 milioni di dollari, di rinnovamento dell’intera flotta.

Nuovi arredi, tappezzerie, illuminazioni, rivestimenti, moquette, finiture dei soffitti e pavimenti, per un look completamente nuovo ed estremamente elegante, intimo e chic, che ricorda quello dei più sofisticati yacht privati.

Il nuovo design accosta tonalità sabbia e colori marini al calore delle finiture in legno, creando ambienti dall’effetto rilassante e di gran comfort.

Totalmente ridisegnate le cabine e suite, con nuovi arredi, pregiata biancheria da letto e tessuti alla moda a rivestimento delle pareti.

Il ristorante principale è stato trasformato in un’esperienza del tutto nuova e rinominato Ristorante Amphora. Arredi, posti a sedere e vetrine di vini pregiati creano un ambiente particolarmente chic in cui gustare pranzi e cene d’autore, grazie anche all’introduzione di nuovi menu ricercati.

La veranda esterna è stata notevolmente ampliata ed ha permesso di aggiungere maggiori sedute, diventando in questo modo una zona in centro nave in cui gustare la prima colazione ed il pranzo all’aperto. Nell’area adiacente, all’interno del veliero, è stato progettato un nuovo e più grande buffet.

Si è trattato di un restyling importante: oltre ad arredi e tessuti Wind Star si è impreziosito anche grazie all’installazione di numerose opere d’arte, nuove illuminazioni e maggiori spazi esterni. In tutte le aree pubbliche, inoltre, è stato rinnovato il sistema di filodiffusione ed ancora la SPA di bordo è stata ingrandita per offrire migliori possibilità di relax.

La nuova Wind Star ha debuttato il 29 Aprile scorso ed ha già ricevuto entusiastiche recensioni dagli ospiti e dai media.

Finora il feedback sulla ristrutturazione di Wind Star è stata eccellente“, ha detto Birkholz. CEO di Windstar Cruises. Abbiamo voluto migliorare realmente la sensazione di essere sul proprio yacht personale e credo ci siamo riusciti.

Il progetto milionario di rinnovamento della flotta continua: entro fine anno anche le altre due unità, Wind Surf e Wind Spirit, completeranno i lavori.