Diario di viaggio, crociera “Oltre Capo Nord”, Costa Pacifica, Costa Crociere (VI). Hammersfest.

La lunga crociera “Oltre Capo Nord” prosegue il suo itinerario grazie alle parole ed al racconto dell’amica Paola.

Dopo l’imbarco ed il primo giorno di navigazione, dopo lo scalo a Hellesylt-Geiranger quello di Tromso, dopo i giorni trascorsi alle isole Svalbard, a Longyearbyen ed a Honnisvag (Capo Nord), Costa Pacifica arriva a Hammersfest ed incontra, dopo il sole di mezzanotte, il primo tramonto …

Buona lettura.

.

Filippo  – Blogger D.B. Cruise Magazine

.

[divider]

..

Crociera “Oltre Capo Nord”

16 – 30 Luglio 2012

Comandante: Francesco Serra

Cruise Director: Petra Malin

Costa Pacifica

25 Luglio: Hammersfest

.
Per lo scalo di Hammersfest non è prevista nessuna escursione e decido quindi di salire sull’autobus che dal porto mi porta in centro. Come sempre preferisco scendere appena possibile per vivere il luogo senza l’invasione di tutti i passeggeri.
.
In un primo momento inizio a girovagare senza una meta precisa: mi piace girare e scoprire ogni angolo del paese; arrivo a una bella chiesetta, entro ed è esattamente come piace a me, spoglia, solo con l’essenziale.
Torno poi verso il centro e mi accorgo di alcune persone in cima ad una collina. Mi dico allora: “quindi si può salire lassù, chissà che vista!!
Con nuovo entusiasmo mi dirigo verso quelle persone, la prima volta sbaglio strada ma la seconda è quella giusta: si tratta di un piccolo sentiero tutto in salita e che salita! Parecchio ripida ma fortunatamente breve; in circa 15 minuti sono sulla collina e già mentre salgo mi accorgo di una vista spettacolare.
Arrivo in cima con il fiatone ma ne è valsa davvero la pena: con stupore scopro che oltre la vista stupenda di tutta Hammersfest e di Pacifica si apre un nuovo mondo. Ci sono un laghetto, un ristorante, prati e dalla parte opposta del ristorante c’è un altro laghetto con alcune casette colorate sulle sponde, sembra di essere come dentro ad una cartolina per il colore del prato e le case in legno intarsiato ed il tetto con l’erba. E’ stata una scoperta, mai avrei pensato di trovare un nuovo paesaggio, diverso dalla cittadina.
Mi piacerebbe fare ancora una passeggiata ma è ormai tardi e decido quindi di rientrare in nave.
Poco dopo Costa Pacifica riprende il mare aperto.
Alla sera il primo tramonto dopo circa una settimana di sole di mezzanotte: sono le 22.30 e il sole rosso sullo sfondo con il blu del mare mi emoziona come se fosse il primo tramonto che vedo in vita mia! Corro in cabina a prendere la macchina fotografica e già al mio ritorno tutto è cambiato: la palla rossa fuoco è quasi scomparsa ma è rimasta una striscia rossa con tra il blu delle nuvole e del mare. Il paesaggio cambia molto velocemente e ben presto quel pezzo di cielo color rosso si scurisce e diventa simile al mare: che spettacolo!
.
.

26 Luglio: navigazione

.
Questa giornata la dedico tutta al relax andando in Samsara SPA e facendo ciò che più mi piace quando sono in navigazione, ovvero osservare il mare: quanta meraviglia c’è in questo immenso blu! Sul ponte piscina è stata organizzata l’Oktoberfest con birra a fiumi e le immancabili sculture di ghiaccio ed il tempo a bordo, come sempre, scorre troppo velocemente, tanto che in un attimo devo lasciare i miei pensieri con il mare e andarmi a cambiare per la serata: c’è sempre qualcosa di speciale a bordo da fare e poi si sa che il mare è lì accanto e mi dà quella tranquillità preziosa. Fortuna che esisti caro mare.
Cincopa WordPress plugin
il viaggio continua …