2014: anno di restyling per P&O Cruises

P & O Cruises, Compagnia specializzata nel settore delle crociere premium e facente parte del Gruppo Carnival Corporation, ha annunciato un imponente piano di restyling di tre delle sette navi che compongono la flotta, tra la fine del 2013 ed i primi mesi del 2014.

Con le sue 77.489 tonnellate di stazza lorda, Oceana sarà la prima unità ad entrare in bacino: un intervento che inizierà a partire dal 5 dicembre prossimo e che durerà complessivamente 15 giorni.

Le cabine a bordo riceveranno il controvalore di oltre un milione di sterline di attenzioni, mentre le aree bar comuni e il night club saranno totalmente ridisegnate e nuove attrezzature ed arredi verranno successivamente installati. Anche il centro benessere di bordo ed il grill subiranno importanti aggiornamenti.

Oceana è stata costruita nel 2000 e battezzata come Ocean Princess per la società “sorella” Princess Cruises; tre anni dopo il trasferimento di proprietà o P&O Cruises.

.

Il 22 marzo 2014 toccherà a Ventura, nave introdotta nella flotta nel 2008. L’intervento di restyling consentirà di realizzare a bordo un wine bar, un nuovo ristorante ed una pista da ballo, oltre a 18 nuove cabine singole.

La nave acquisirà in questo modo tutte le caratteristiche della gemella Azura, di due anni più giovane rispetto a Ventura.

I lavori termineranno il 7 aprile.

Infine sarà la volta di Arcadia, nave costruita nel 2005 e che entrerà in bacino a partire da dicembre del prossimo anno. Verranno inserite dieci nuove cabine singole, un nuovi night club, verranno rivisti negli spazi il casinò ed il Globe, una sala con un’intera parete in vetro, che verrà ristrutturata per migliorarne l’insonorizzazione.