Crociere: Royal Caribbean lascia Genova

La compagnia da crociera Royal Caribbean nel 2014 lascierà Genova, ”purtroppo a causa della debolezza del nostro aeroporto, concentrando le attività di home port per le crociere dall’Italia sui porti di Civitavecchia e Venezia. Questa decisione significherà per il terminal di Stazioni Marittime un perdita di circa 130 mila passeggeri in un anno”. Lo spiega il consigliere regionale del Gruppo Misto Raffaella Della Bianca.

Tra le altre ragioni, la crescente domanda da parte del mercato americano su altre destinazioni.
Proprio per questo motivo Venezia e Civitavecchia rappresentano per i turisti Usa home port più facilmente raggiungibili grazie ai collegamenti aerei.

Se Genova perde, un altro porto ligure, La Spezia, cresce: la scelta di far attraccare le navi alla Spezia invece che a Livorno porterà nella cittadina ligure molti crocieristi tra il 2013 e il 2014.

Rccl però dovrebbe tornare a Genova nel 2015: tra il 2014 e il 2015 infatti con l’arrivo di tre nuove navi (classe Quantum) la capacità della compagnia aumenterà ed una nave potrà rientrare a Genova.

.

Travel Quotidiano

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]