In diretta da Royal Princess: giorno 2. La serata di gala e le aree per soli adulti ‘Retreat Pool’ e ‘The Sanctuary’

Fontane danzanti, cascata di champagne, musiche dal vivo, diversi spettacoli ed esibizioni organizzate a teatro e nell’Atrio principale hanno caratterizzato la prima serata di Gala della crociera inaugurale di Royal Princess. Un appuntamento che ha visto anche la partecipazione del Comandante Tony Draper in un brindisi insieme a tutti gli ospiti. Tra le altre personalità presenti a bordo in questa speciale occasione, anche l’Executive Vice President Princess, Jan Swartz.

Ad aprire la serata, che richiedeva come nelle migliori delle tradizioni un abbigliamento formale, l’appuntamento all’Atrio Centrale della nave per il Captain’s Champagne Waterfall Party, un momento durante il quale il Cruise Director ed il Comandante Tony Draper hanno salutato e ringraziato gli ospiti ed hanno quindi dato il via alla cascata delle bollicine su una piramide formata da oltre 350 calici di vetro. Un vero e proprio rito per la Compagnia e che ogni volta coinvolge molti passeggeri, desiderosi di contribuire al riempimento dei bicchieri.
Sulle delicate note di un quartetto di archi e nell’elegante ambiente dell’Atrio Centrale si è quindi svolto il primo brindisi ufficiale della crociera, seguito poi, per gli interessati, dal momento delle foto con il Comandante su una delle sontuose scalinate laterali.

La nostra opzione Anytime Dining, confermata all’atto della prenotazione della crociera, ci consente ogni sera di scegliere dove e quando cenare, offrendoci in questo modo massima libertà e flessibilità.
Per la serata di ieri, la nostra preferenza è andata ad uno dei Ristoranti principali, l’Allegro, situato a centro nave: un gustoso menu terminato, per i più romantici, con un must per una qualsiasi crociera Princess: il Princess Love Boat Dream, una golosità al cioccolato, a forma di cuore, capace di soddisfare e addolcire anche il palato più critico e raffinato.

E’ stata poi presentata ieri una delle novità esclusive di Royal Princess e che va ad arricchire le attività all’aperto che la nave è in grado di offrire. Si tratta del Dancing Fountain Show, uno spettacolo di luci, fontane e musica sincronizzate proposto nel lido centrale, situato al ponte 16.
Getti d’acqua alti fino a dieci metri, illuminati da coloratissimi led in grado di creare atmosfere suggestive in mezzo al mare.

I colori sono stati anche i protagonisti dello show musicale a teatro “Colors of the World“, che ha visto impegnati cantanti e ballerini della nave in una rapida sequenza di esibizioni canore in rappresentanza di molti dei Paesi che Royal Princess visiterà durante la sua stagione inaugurale. Tra tutti, anche un quartetto di voci maschili che ha presentato un’inedita versione di “Con te Partirò” di Andrea Boccelli.

La giornata di navigazione a bordo della nuova Ammiraglia Princess è trascorsa anche scoprendo alcune zone esclusive della nave, in particolare la nuova area per soli adulti Retreat Pool e il grande plus di Royal Princess, The Sanctuary.

Massimo relax e privacy sono gli ingredienti principali di queste novità. Si tratta nel primo caso di un lido a centro-prua della nave, che vanta, oltre a vasche idromassaggio, comodi lettini prendisole e un bar dedicato, sei comodissime cabanas a bordo piscina per un’esperienza intima e lontana dalle aree più affollate e vivaci della nave.

L’area The Sanctuary rappresenta invece il top dell’offerta all’aperto di Royal Princess. Situata sul ponte più alto, a prua e con una spettacolare vista sul mare, si tratta di una zona esclusiva e a pagamento – novità assoluta nel settore delle crociere – elegantemente arredata con numerosi lettini, chaise longue, tavolini, soffici divani, adeguatamente protetta dal sole, nella sua parte centrale, da una ampia struttura di teli bianchi e in cui è possibile rilassarsi completamente, contemplare la lenta navigazione, farsi cullare dal suono del mare o accarezzare dolcemente dal vento, od ancora farsi coccolare da una massaggiatrice della Lotus SPA nella lussuosissima cabana privata con affaccio all’orizzonte.

Una piccola oasi che, è bene saperlo, rischia di creare dipendenza!

Cincopa WordPress plugin

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]