Zenith: iniziate le riparazioni negli stabilimenti Fincantieri di Trieste

Dopo l’incendio dello scorso 25 giugno, sviluppatosi nella sala macchine durante la navigazione al largo del Veneto, la Zenith, nave di proprietà della spagnola Pullmantur, è entrata negli stabilimenti Fincantieri di Trieste per le necessarie riparazioni.

I lavori dureranno per circa 15 giorni durante i quali la Zenith rimarrà ormeggiata in bacino fino a completamento delle opere.

In seguito all’incidente, la Compagnia aveva nei giorni scorsi annunciato l’annullamento della crociera prevista in partenza il primo luglio.

L’incendio che l’ha colpita si era sviluppato intorno alle 3:45 di martedì 25 giugno, durante la navigazione al largo delle coste di Chioggia. Passeggeri ed equipaggio avevano dovuto attendere per ore l’arrivo di quattro rimorchiatori necessari per trainare la nave fino al terminal crocieristico di Marghera.

La Compagnia in quella occasione aveva inviato sul posto oltre 40 autobus e organizzato sei aerei per i viaggi di rientro dei 1.672 passeggeri presenti.

La nave – 47.000 tonnellate di stazza lorda – era stata costruita nel 1992 per Celebrity Cruises e iniziò ad operare per la Pullmantur nel 2007.

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.