Nuovi arrivi di navi da crociera nel porto di Crotone

La Vicepresidente della Regione Calabria, Antonella Stasi, ha accolto ieri i turisti della nave da crociera Quest For Adventure, unità della flotta Saga Cruises, attraccata al porto di Crotone, con a bordo 448 passeggeri oltre ai 220 componenti dell’equipaggio.
Partita da Civitavecchia lo scorso 29 agosto, la nave concluderà il suo itinerario a Venezia, dopo aver navigato nel mare Adriatico, facendo tappe in Puglia, Croazia e Slovenia.
Entro fine anno nel porto di Crotone attraccheranno altre importanti navi da crociera, toccando la punta record di quattro navi nel mese di ottobre.

Continua il lavoro della Regione sul tema della crocieristica – ha dichiarato la Vicepresidente Stasi – dopo Marsiglia e Miami la Calabria sarà presente ad Amburgo al Seatrade Europe, uno dei principali eventi mondiali per il settore. Nel mese di settembre avremo altre novità importanti per Crotone: è ormai in fase di completamento il bando per la realizzazione del terminal cruise crotonese, con l’affidamento dei lavori da parte dell’Autorità Portuale. La struttura di 600 mq, calibrata sul traffico locale, avrà spazi e nuovi sevizi da dedicare ai passeggeri durante l’attacco delle navi nel porto. Inoltre a metà settembre – ha aggiunto la Vicepresidente Stasi – Terminal Venezia Passeggeri Spa, società che gestisce il Terminal passeggeri di Venezia, costituirà un soggetto giuridico in Calabria che darà un forte impulso e supporto alla crocieristica nei quattro porti regionali (Corigliano, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia). Venezia Terminal Passeggeri S.p.A., ricordiamo, collabora già con Ravenna Terminal Passeggeri, Catania Cruise Terminal, Brindisi Cruise Port, la cui presenza ha già consentito un rilancio decisivo di questi porti nel settore specifico.
Lo sviluppo della crocieristica in Italia si lega indubbiamente al successo di Venezia, come prima meta crocieristica del Mediterraneo. L’eccellenza nel modello di gestione efficiente dei passeggeri associata alle bellezze calabrese, potrà incrementare. I mesi di settembre e ottobre
– ha concluso la Vicepresidente della Regione Antonella Stasi – si preannunciano vivaci per il settore della crocieristica ma anche densi di interessanti novità per gli scali calabresi“.

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]