MSC corre da sola. La promessa di Vago

Msc conserverà la sua natura di azienda familiare. È il presidente esecutivo di MSC Crociere, Pierfrancesco Vago, che mette in chiaro quali saranno le prossime mosse per lo sviluppo dell’azienda.

“Abbiamo ricevuto proposte d’acquisto, ma non è nei nostri programmi – spiega Vago dalle colonne di Panorama, in un’intervista pubblicata dal settimanale -. La nostra strategia è sempre stata quella di navigare tenendo la rotta: ovvero il core business, facendolo diventare globale”.

Le cifre snocciolate da Vago suiricavi generati da Msc parlano di un giro d’affari pari a 1,35 miliardi di euro e di ulteriori prospettive di crescita; in termini di volumi, invece, la compagnia ha visto una parabola in dieci anni da “127mila pax a 1,6 milioni nel 2013″ spiega il top manager.

Sul fronte prodotto, infine, Vago anticipa che ci sarà uno spostamento del business sempre più verso Oriente, e che presto l’azienda lancerà anche il prodotto Giro del mondo.

Fonte: TTG Italia

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]