MSC e Fincantieri lavorano ad un nuovo prototipo di nave

Il ceo Gianni Onorato commenta: “Ci sono segnali forti, noi siamo ottimisti e certi che penetreremo con maggiore forza nel mondo delle vacanze”

.

MSC Crociere continuerà a crescere. E il 2014 sarà migliore del 2013. Ne è convinto Gianni Onorato, Ceo: “Ci sono segnali forti – ha spiegato – noi siamo ottimisti e certi che penetreremo con maggiore forza nel mondo delle vacanze. Prevediamo di chiudere l’anno a quota 1 mln e 600mila passeggeri e sul 2014 abbiamo una programmazione che conta 590 crociere su 184 porti. La clientela italiana, che rappresenta il 20% del nostro mercato, ha sofferto si, ma siamo riusciti a bilanciare la redditività perché altri mercati hanno performato meglio. Parlo della Germania, della Francia, di Brasile e d’Argentina, ma anche di Sudafrica, Russia e Turchia, mercati emergenti su cui stiamo studiando posizionamenti strategici. Nel 2014 consolideremo il rapporto con il trade e ci allontaneremo da quel last minute che piace poco a tutti – ha detto ancora Onorato – Ci stiamo orientando invece su un pricing che possa privilegiare l’advance booking”.

Fincantieri intanto lavora ad un nuovo prototipo, e non per una sola nave ma per una classe di navi: “Mi piacerebbe se riuscissimo a crescere insieme perché Fincantieri è garanzia di qualità, tempi ed innovazione – ha confidato il Ceo della compagnia -. Lavorare oggi ad un prototipo significa però che l’ipotesi di avviare la costruzione di una nuova nave va proiettata nel futuro, con previsioni che rappresentano un esercizio assai complesso”.

A livello globale l’industria del settore cruise nell’ultimo decennio è cresciuta costantemente e si stima che manterrà un tasso di crescita medio del 5% anche nei prossimi anni. Il patrimonio crocieristico mondiale conta attualmente 282 navi. L’America del Nord rappresenta il 60% del mercato, seguita dall’Europa (30-35%) e dai Paesi emergenti asiatici e latinoamericani (10-15%). Il volume dei passeggeri a bordo delle crociere crescerà nei prossimi anni ad un tasso del 3-5%.

 

Fonte: Guida Viaggi

.

.

[box_light]

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

[/box_light]