Thamm, Costa: “L’obiettivo è espanderci sul mercato asiatico”

Michael Thamm, Costa Crociere“Il mercato crocieristico asiatico ha un enorme potenziale di sviluppo e la compagnia ha intenzione di espandersi in quest’area”.

Michael Thamm, amministratore delegato di Costa Crociere, mette in chiaro obiettivi e progetti del Gruppo. In termini strategici, spiega a Fvw, Costa mira alla leadership in tutti i mercati.

“Ora – dice – siamo il numero tre al mondo dietro la consorella Carnival Cruise Line e a Royal Caribbean in termini di dimensioni della flotta. Ma io non sono soddisfatto di questa postazione e la mia ambizione è sempre quella di essere più performanti”.

La società, con quattro marchi, 29 navi e attività in 85 Paesi, detiene in Europa il 50 per cento del mercato e in tutto il mondo trasporta 2,6 milioni di pax, con un fattourato stimato di 4 miliardi di euro.

Il disastro della Concordia è costato alla compagnia quasi un miliardo di euro.

 

Fonte: TTG Italia

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!