Rccl, campagna marketing da 1,5 milioni di euro sulla Penisola

Royal Caribbean International“Un ritorno alle giuste proporzioni”. Gianni Rotondo, direttore generale per l’Italia di Rccl, definisce così il cambio di rotta operato dalla compagnia di crociera sul fronte degli investimenti pubblicitari nella Penisola.

Accantonate le massicce e dispendiose campagne delle stagioni scorse, il player dei mari sembra infatti virare verso un budget commisurato ai volumi di traffico generati dal mercato italiano. “Siamo tornati a una pubblicità proporzionata ai nostri volumi – spiega Rotondo -. Dopo i milioni di euro spesi nelle stagioni sorse, con budget pressoché allineati a quelli degli altri player del Mediterraneo, le attività di marketing tornano oggi a un livello proporzionato alla nostra capacità di generare traffico”.

Un’ammissione che per il manager non equivale tuttavia a un passo indietro, ma solo a un ridimensionamento legato al consolidamento ormai raggiunto sul mercato. Per il 2014 il plafond complessivo stanziato dalla compagnia per le attività di promozione sarà di circa 1,5 milioni di euro.

Fonte: TTG Italia

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!