Rotondo, Rccl: “Finita la battaglia del pricing”

Oasis of the Seas, Royal CaribbeanGianni Rotondo, direttore generale di Rccl Italia, saluta i tempi bui del settore cruise e annuncia una stagione in ripresa. “Andiamo verso i 900mila passeggeri – spiega il dg – e abbiamo finalmente riguadagnato i margini, grazie ad alcune azioni messe in campo negli ultimi due anni”. Le iniziative principali che hanno consentito al vettore crocieristico di ritrovare pricing e margini riguardano la riduzione delle stagioni e della capacità.

Una strategia difensiva che è servita per porre le basi per nuovi, consistenti investimenti sul mercato italiano. “Se il 2014 possiamo considerarlo l’anno del consolidamento – spiega Rotondo -, il 2015 sarà straordinario, caratterizzato da una forte immissione di capacità di prodotti”. Prodotti che, secondo Rotondo, avranno appeal anche sul bacino tricolore ed europeo.

“Siamo sicuri che l’entrata di Oasis of the Seas e della gemella Allure nella programmazione crocieristica italiana – annuncia – avranno grande successo, sia in termini di prenotazioni che in benefici sull’indotto dell’intero territorio”.

 

Fonte: TTG Italia

.


.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!