Costa Crociere: a bordo di Costa Diadema una collezione d’arte con un tocco di Pop Art

Costa Diadema, Costa CrociereCosta Diadema, la nuova ammiraglia di Costa Crociere che sarà battezzata a Genova il 7 novembre 2014, affascinerà i propri ospiti con un progetto artistico in armonia con il design della nave.

I soggetti delle opere d’arte, realizzate appositamente per Costa Diadema, sono tutti basati sul concetto di regalità: l’universo e i suoi elementi, il microcosmo delle pietre preziose, il cielo e le costellazioni che da lontano ci incoronano come un diadema. Ma anche simboli regali quali edifici, abiti architettonici, gioielli e regine del pop.

La “Regina del Mediterraneo” darà il benvenuto ai propri ospiti in un’atmosfera affascinante, in cui gli spazi e l’arte creeranno a bordo un’ambientazione esclusiva, in una dimensione fantasiosa che incanterà ciascun ospite, dagli amanti dell’Arte, ai collezionisti, fino a chi si approccia all’Arte per la prima volta.

La nave migliore che abbia mai progettato”, come ha dichiarato l’archi-star Joseph Farcus di recente, è un bozzolo che contiene una quantità di incredibili opere di artisti affermati in tutto il mondo, ma anche di emergenti, selezionati dal duo di curatori d’arte Casagrande&Recalcati, che hanno voluto nel progetto artistico della nave numerosi riferimenti alla cultura pop, con gli artisti che hanno preso ispirazione dalla cultura contemporanea.
Costa Diadema, Costa CrociereIn particolare, le opere d’arte a bordo delle navi Costa Crociere sono appositamente commissionate agli artisti sul tema delle singole navi, per affascinare e far vivere agli ospiti un’atmosfera da sogno. A differenza delle pareti bianche dei musei, a bordo di Costa Diadema le opere sono collocate in ambienti caratteristici e ricchi di elementi comunicativi, concepiti e progettati per stupire e meravigliare: dato che l’Arte è patrimonio di tutti, Costa Crociere – attraverso le sue navi – la rende accessibile a ognuno in maniera semplice e naturale.

La nuova ammiraglia di Costa Crociere esporrà 7.671 opere d’arte, riproduzioni e serigrafie, grazie al lavoro di 41 artisti (di cui 38 italiani) coinvolti per dare la loro personale e libera interpretazione sul tema della regalità, attraverso pittura, scultura, fotografia, grafica, architettura e design. Fra loro ci sono artisti famosi a livello mondiale come Sam Havadtoy o Mario Donizetti e alcuni fra i più interessanti artisti italiani emergenti, tra cui Vanni Cuoghi, Resi Girardello, Andy, Roberta Savelli e Claudio Prestinari. Gli artisti stranieri coinvolti nel progetto vivono attualmente in Italia e le loro opere d’arte risultano essere un’autentica espressione del nostro Paese, che rappresenta una vera fonte d’ispirazione.

Costa Diadema, Costa CrociereLa collezione include 190 opere d’arte originali, compresi i dipinti all’interno delle suite e lungo le scale, così come altre opere materiche all’ingresso del Teatro. Gli spazi comuni, come il Ristorante Corona Blu, il Ristorante Club Diadema, l’atrio Eliodoro e il Lido Diana saranno caratterizzati in particolare da altre opere di arte digitale (58 soggetti) e da 26 sculture. Passeggiando sulla “Terrazza sul mare”, che si estende sul ponte 5 da poppa a prua, gli ospiti potranno ammirare due grandi mosaici in vetro che adornano i due lati della terrazza, a destra e a sinistra. L’opera copre un’area di 134 metri quadri totali e riproduce i tipici paesaggi balneari delle coste mediterranee.

Con Costa Diadema, Costa Crociere conferma il proprio legame con l’eccellenza italiana così come la passione e l’impegno per l’arte. La relazione fra arte e architettura a bordo delle navi Costa si ispira alla tradizione del Rinascimento Italiano, quando all’artista veniva richiesto di entrare in armonia con l’architettura ed esisteva un dialogo fra pittori, scultori e architetti allo scopo di rendere l’edificio – così come nel caso di Costa Diadema – una completa opera d’arte, simbolo del meglio dell’Italia. Come le città d’arte italiane, che sono diventate nel corso dei secoli veri e propri musei all’aria aperta per i numerosi monumenti artistici che possiedono, Costa Diadema sarà un ambiente artisticamente ricco per dare il benvenuto a bordo. Gli ospiti potranno ammirare le opere che li circonderanno e vivranno la vera esperienza dell’ospitalità italiana.

Gli artisti che hanno lavorato al progetto di Costa Diadema sono gli italiani Piero Addis, Andy, Davide Avogadro, Roberto Bixio, Manuela Carrano, Casagrande&Recalcati, Vanni Cuoghi, Marco Dezzi Bardeschi, Mario Donizetti, Titti Garelli, Resi Girardello, Eloisa Gobbo, Marco Grassi, Riccardo Gusmaroli, Cristina Iotti, Vittorio Locatelli, Carlo Ninchi, Tiziana Lorenzelli, Flavio Lucchini, Francesca Marzorati, Francesco Merletti, Alberto Nodolini, Matteo Piazza, Annalisa Pirovano, Claudio Prestinari, Elisa Rossi, Roberta Savelli, Luisa Valentini, Antonella Piro, Virgilio Rospigliosi, Augusto Vignali, Toni Zanussi, i francesi Roger de Montebello, Nathalie du Pasquier e l’ungaro-americano, nato in Inghilterra, Sam Havadtoy.

costacrociere.it

 

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!