Battezzata la Quantum of the Seas, rivoluzionaria cruise ship Royal Caribbean

Quantum of the Seas, Royal Caribbean 1E’ stata ufficialmente battezzata venerdì scorso Quantum of the Seas, la nuova e rivoluzionaria nave della flotta Royal Caribbean, nell’ambito di una spettacolare cerimonia svoltasi a Cape Liberty, in New Jersey.

Non si può pensare a Quantum senza contemporaneamente pensare al salto generazionale che questa nave rappresenta“, ha commentato Richard Fain, Presidente e CEO Royal Caribbean Cruies Ltd. “Con Quantum of the Seas abbiamo voluto fissare nuovi standard per il futuro dell’intero settore e per rendere l’esperienza di crociera così speciale, così diversa e così facile in modo che nessun altro tipo di vacanza potesse reggere il paragone“.

Quantum of the Seas, Royal Caribbean 1Dopo il benvenuto di Fain, che ha accolto e riscaldato gli animi di una folla composta da ospiti, agenti di viaggio e media invitati, è salita sul palco la madrina della nave, Kristin Chenoweth, che ha inizialmente intrattenuto il pubblico cantando “Over the Rainbow” ma soprattutto, in un secondo momento, celebrato l’entrata in flotta della nuova nave con la tradizionale cerimonia del lancio della bottiglia: uno speciale pulsante, ha rilasciato il prezioso mathusalem di champagne che si è andato, pochi secondi dopo, a infrangere contro la struttura della nave.

Quantum of the Seas è la prima di una innovativa classe di navi che si caratterizza per nuovi standard in termini di intrattenimenti a bordo, comfort, rispetto ambientale ed efficienza energetica.

Sistemi elettronici all’avanguardia, idrodinamica ottimizzata, sistemi di recupero del calore, illuminazioni a LED a basso consumo energetico, sistema azimutale di propulsione ed ancora impianti di comunicazione interattiva, garantiscono la massima sicurezza e una miglior esperienza per gli ospiti.

Quantum of the Seas, Royal Caribbean 1Caratterizzata da innovazioni rivoluzionarie per il settore, Quantum of the Seas vanta intrattenimenti senza precedenti:  dal RipCord by iFLY, la prima esperienza di volo in mare aperto, al North Star, un vero e proprio prodigio d’ingegneria capace di trasportare gli ospiti ad oltre 90 metri sopra l’oceano; da attrazioni spettacolari quali il The Sea-Plex, il più grande complesso al coperto dedicato allo sport ed all’intrattenimento in mare, con pista per autoscontro, pattinaggio a rotelle e altro ancora, alle cabine più grandi e moderne dell’intera compagnia crocieristica, tra le quali le esclusive cabine Virtual Balcony, le prime del settore, che offrono una vista in tempo reale dell’oceano e delle destinazioni nelle cabine interne.

La nave – 167.800 tonnellate di stazza lorda – vanta 18 ponti, 2.090 cabine – le più grandi e versatili della flotta – in grado di ospitare fino a 4.180 ospiti.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!