Da Royal Caribbean il trasferimento, nel 2016, di Majesty of the Seas alla spagnola Pullmantur

Majesty of the Seas, Royal Caribbean InternationalRoyal Caribbean International ha annunciato oggi che nel corso del 2016 trasferirà alla controllata Pullmantur la Majesty of the Seas. La nave salperà per l’ultima crociera Royal il 29 aprile 2016, per poi entrare in bacino di carenaggio dove subirà alcune modifiche che la renderanno coerente con gli standard Pullmantur.
Con l’aggiunta di Majesty, la capacità complessiva del brand spagnolo aumenterà del 20%.

Il trasferimento della nave giocherà un ruolo importante nella strategia di crescita in America Latina di Pullmantur e contribuirà a rendere il nostro marchio tra i più riconosciuti in quel mercato“, ha commentato Jorge Vilches, Presidente Pullmantur. “La capacità aggiuntiva, inoltre, ci aiuterà a soddisfare una domanda in costante crescita“.

Majesty of the Seas, Royal Caribbean InternationalMajesty of the Seas è stata costruita nei Chantiers de l’Atlantique (oggi STX France),  a St. Nazaire, in Francia, ed è salpata per il suo viaggio inaugurale il 26 aprile 1992. Con le sue 74.077 tonnellate di stazza lorda, può ospitare fino a 2.350 passeggeri oltre a 912 membri di equipaggio.
Recentemente Majesty of the Seas è stata utilizzata in itinerari brevi di tre e quattro notti da Miami e alla volta dei Caraibi, con frequenti scali all’isola privata Royal Caribbean, CocoCay, alle Bahamas.

Dopo questo trasferimento, tutte le navi di classe Sovereign della flotta Royal – Sovereing, Monarch e Majesty – saranno gestite da Pullmantur Cruises.

Nel corso degli ultimi 40 anni, Pullmantur ha guadagnato la posizione di leader nel mercato delle crociere spagnole. Attualmente la compagnia vanta una flotta di cinque navi per una capacità giornaliera di oltre 11.000 passeggeri.
Dal 2013, inoltre, ha promosso un importante piano di crescita nel mercato dell’America Latina, un’area a cui oggi dedica più della metà delle sue attività.

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.