Royal Caribbean: completato a Singapore il restyling di Voyager of the Seas

Flow Rider, Voyager of the Seas, Royal Caribbean InternationalVoyager of the Seas, la più grande nave da crociera ad essere posizionata in Asia, ha appena completato con successo un lungo restyling del valore complessivo di 80 milioni di dollari. Alla nave sono state aggiunte diverse nuove opzioni, come ad esempio le cabine interne con balcone virtuale, un cinema 3D, un nuovo Diamond Club per i soci del Crown and Anchor Society, nonché nuove opzioni di ristorazione tra cui il ristorante giapponese Izumi, la trattoria italiana “da Giovanni” ed una rinnovata Chops Grille steakhouse.

La rivitalizzazione di Voyager of the Seas è stata realizzata nell’ambito di un contratto siglato con la Sembawang Shipyard e costituisce di fatto la più grande opera di restyling ad una nave da crociera completata a Singapore.

Dopo l’uscita dai cantieri, Voyager of the Seas è salpata alla volta di Sydney, in Australia, dove sarà stabilmente posizionata per la stagione invernale e quella primaverile. La nave tornerà a Singapore il prossimo aprile 2015, da dove proporrà un nuovo itinerario di 10 notti verso Tokyo e che prevede scali a Nha Trang, Hong Kong, Taipei e Nagasaki.
Da giugno a ottobre 2015, Voyager of the Seas avrà ad Hong Kong il suo homeport ed offrirà complessivamente 22 crociere, dai 3 ai 10 giorni di durata, con diversi scali, tra cui Okinawa, Nagasaki (Giappone); Jeju (Corea del Sud); Sanya (Cina); Ho Chi Minh, Danang (Vietnam).

royalcaribbean.com

.

.

Iscriviti alla Newsletter del Dream Blog Cruise Magazine!

Filippo

Cruise blogger, amante del mare, degli orizzonti infiniti e dei tramonti infuocati. Il primo viaggio in nave nel 1988 è stato un vero e proprio colpo di fulmine. Da allora, oltre 40 crociere all'attivo trascorse a bordo di numerose navi e compagnie. Blogger per passione, ogni esperienza rappresenta per me una nuova avventura da vivere con entusiasmo. Viaggiare allarga la mente e lo spirito, farlo per mare ci avvicina a noi stessi.